menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centri estivi, Grest, campus digitale e fattoria sociale: le attività per ragazzi nell'estate 2018

Il Comune di Venezia ha avviato l'affidamento alle associazioni dei centri rivolti ai bambini delle scuole dell'infanzia e primarie. Novità: itinerari ambientali e tema dell'inclusione

Via alle procedure per l'affidamento alle associazioni del territorio dei consueti centri estivi comunali rivolti ai bambini iscritti alle scuole dell'infanzia e primarie. Dopodiché, una volta assegnati gli incarichi, saranno pubblicati tutti i dettagli utili: sedi, orari e quote di partecipazione. È quanto decretato dalla delibera della giunta sull'"organizzazione delle attività ludico-educative estate 2018", approvata su proposta dell'assessore alle Politiche educative Paolo Romor. Nel documento sono anche fissati i tetti massimi delle quote (gli stessi degli anni scorsi), ma sono accettate offerte al ribasso: 110 euro per il tempo pieno quindicinale e 60 euro per quello settimanale; 100 euro per il tempo parziale bisettimanale e 50 euro per quello settimanale, con riduzioni per le famiglie numerose.

I temi: inclusione e ambiente

Ci sono alcune novità: offerta formativa agli animatori dei Grest cittadini, specificatamente incentrata sul tema dell'inclusione; creazione di un fascicolo, a disposizione sia dei centri comunali che dei Grest, con le informazioni relative ai itinerari naturalistici e ambientali, da realizzarsi all'area aperta, nelle oasi, nei parchi, nei boschi e i nei forti (catalogo "L'ambiente in tasca"); pubblicazione della brochure "Elenco attività per l'estate 2018 per bambini e ragazzi" con lo scopo di diffondere tutte le iniziative estive offerte dal territorio veneziano, consentendo una conoscenza completa alle famiglie.

Campus digitale, fattoria, sconti per figli dei dipendenti

Il Comune promuoverà poi un bando tra gli studenti degli istituiti comprensivi che hanno aderito al progetto "Sport in cartella", mettendo in palio 10 posti gratuiti per una settimana al centro Morosi del Lido, in occasione del neo istituito "campus digitale". Inoltre, per le scuole secondarie, in collaborazione con alcuni istituti comprensivi e la fattoria sociale "casa di Anna", partirà sperimentalmente "Giovani in fattoria: percorso di alternanza scuola lavoro in ambiente inclusivo". Infine, per favorire il welfare aziendale, è stata approvata una convenzione con l'Istituzione Centri di Soggiorno che prevede la possibilità per i dipendenti comunali di accedere ai centri estivi con una riduzione del 15%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento