rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità Noale

Centri estivi, contributo una tantum a favore delle famiglie noalesi

Il contributo a parziale copertura delle spese sostenute per la frequenza di centri i da parte dei propri figli dai 3 ai 17 anni, nel periodo 1 giugno – 31 ottobre 2022

L’Amministrazione Comunale di Noale ha stanziato un contributo, deliberato dalla Giunta, destinato alle famiglie con minori che hanno frequentato e frequentano i centri estivi, educativi e ricreativi. Si tratta di un contributo una tantum a favore delle famiglie noalesi, a parziale copertura delle spese sostenute per la frequenza di centri i da parte dei propri figli dai 3 ai 17 anni, nel periodo 1 giugno – 31 ottobre 2022, per un massimo di copertura delle spese di euro 200,00.

Spiega l’Assessore dei Servizi alla Persona Annamaria Tosatto come “Il sostegno alle famiglie è importante, la passata emergenza Covid-19 ha reso purtroppo ancora più fragili le giovani generazioni ed in generale le famiglie con figli. Questo è un provvedimento con il quale l’Amministrazione vuole andare incontro ai nuovi bisogni legati al mutato mondo del lavoro e delle reti familiari, fornendo un concreto aiuto economico alle famiglie noalesi, con un occhio di particolare riguardo alle famiglie con minori in affido o con disabilità. Lo scorso anno il contributo era previsto per i soli centri estivi, quest’anno l’Amministrazione ha deciso di ampliare la platea dei beneficiari riconoscendo anche spese per attività diverse ma sempre legate al benessere dei ragazzi, come ad esempio le rette di pre post scuola, le attività di ludoteca… ”. Il bando con i requisiti ed il facsimile di domanda sono disponibili sul sito internet del Comune www.comune.noale.ve.it e la richiesta può essere inoltrata dal 22 agosto al 31 ottobre. 

Con l’occasione il Sindaco di Noale Patrizia Andreotti ci tiene a ringraziare Parrocchie, Associazioni, Gruppi Sportivi e Tutti i Volontari e le Volontarie che si sono impegnati per garantire momenti di svago ed intrattenimento per bimbi e ragazzi: «anche quest’estate l’offerta per i minori a Noale è stata molto ricca e stimolante. Tantissime le proposte, tutte interessanti, ma soprattutto ciò che mi ha colpito ancora una volta è stato l’impegno con il quale gli organizzatori e gli educatori hanno proposto progetti ed iniziative con scopo non solo meramente ricreativo, ma soprattutto educativo. Grazie di cuore ancora a tutti.» 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi, contributo una tantum a favore delle famiglie noalesi

VeneziaToday è in caricamento