Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità Via Trinchet

Centro storico e Ca’ Fornera più vicine: arriva il percorso ciclopedonale

Il quarto dei cinque percorsi ciclopedonali voluti dall’amministrazione di Jesolo prende forma. Approvato il progetto di fattibilità del tracciato di via Trinchet, lungo circa un chilometro. Investimento 1,3 milioni

Centro storico e Ca’ Fornera presto saranno più vicine grazie al percorso ciclopedonale che sarà realizzato su via Trinchet. L’opera consentirà di mettere in sicurezza la circolazione delle due ruote da e per la frazione e promuovere anche la scoperta cicloturistica dell’entroterra jesolano nel periodo estivo e in bassa stagione. Il tracciato avrà una lunghezza di circa un chilometro e un costo di circa 1 milione e 300 mila euro.

Il progetto

Con l’approvazione del progetto di fattibilità tecnico-economica, l’amministrazione comunale ha stabilito le caratteristiche che il percorso dovrà avere. Come già avvenuto per altre opere simili, la ciclabile di via Trinchet avrà una larghezza di 2,5 metri così da garantire il doppio senso di marcia e sarà realizzata su sede propria sul lato di strada in ingresso verso Ca’ Fornera. Partirà dall’intersezione di via Trinchet con la strada provinciale 42 “jesolana” per arrivare nel cuore della frazione. I lavori richiederanno il parziale tombamento dei fossati che costeggiano la carreggiata stradale su cui sarà passerà il sedime della pista e lo spostamento o interramento di alcune reti di servizi che forniscono le utenze della zona. L’opera sarà separata dalla strada da un cordolo antisfondamento e illuminata grazie ad nuovo impianto a tecnologia LED. «Ci avviciniamo sempre di più all’obiettivo che ci eravamo in questo mandato amministrativo di dare avvio ai cinque nuovi itinerari cicloturistici per la località per oltre 20 chilometri complessivi. Il percorso di via Trinchet ha una valenza particolare, perché a differenza di quello su via M. L. King o viale Oriente punta a valorizzare la conoscenza del nostro entroterra e della campagna jesolana con le sue peculiarità e paesaggi - commenta l’assessore ai Lavori Pubblici di Jesolo, Roberto Rugolotto -. Non da ultimo va considerata l’importanza della messa in sicurezza della viabilità della zona che si traduce in un beneficio per i residenti di Ca’ Fornera che potranno spostarsi più facilmente verso il centro storico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico e Ca’ Fornera più vicine: arriva il percorso ciclopedonale

VeneziaToday è in caricamento