Affondamento della motonave “Giudecca”: a Pellestrina la cerimonia in ricordo delle vittime

La cerimonia di commemorazione delle vittime si è svolta domenica mattina sul sagrato della chiesa dell'isola

Il 13 ottobre di 75 anni fa, a seguito di un'incursione aerea, affondava in laguna, all'altezza di Pellestrina, la motonave “Giudecca”. La cerimonia di commemorazione delle vittime si è svolta stamattina sul sagrato della chiesa dell'isola, alla presenza del consigliere delegato alle isole, Alessandro Scarpa 'Marta', del presidente della Municipalità di Lido Pellestrina, Danny Carella e del presidente del Consiglio comunale di Chioggia Endri Bullo.

La cerimonia

Dopo la benedizione impartita dal parroco sono state deposte due corone d'alloro: una sull'opera in bronzo dello scultore Giuseppe Vio in piazzale Ognissanti, che ricorda il tragico evento, e l'altra sul cippo in memoria delle vittime nello specchio lagunare davanti al piazzale. Alla cerimonia hanno inoltre partecipato autorità civili e religiose, associazioni combattentistiche e di volontariato e la banda musicale dell'isola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento