menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chef David e Rosi in semifinale al campionato di coppia di "Cuochi d'Italia"

Nonostante la sconfitta contro la Toscana per 33 a 32, passano al turno successivo come rispescati

L'avversario, questa volta, era più tosto e la sfida si è risolta proprio a suo favore, con il punteggio di 33 a 32. Chef David Perissinotto e la moglie Rosi, gestori de La Cucina di Alta Ittica Adriatico a Porto Santa Margherita, hanno perso contro la Toscana al terzo turno del programma Cuochi d'Italia condotto da Bruno Barbieri. Nonostante il risultato, però, sono riusciti comunque ad accedere alle semifinali, ripescati per aver totalizzato il miglior punteggio tra gli esclusi.

Nel primo round, il compito di giudicare i concorrenti è spettato a chef Cristiano Tomei, accompagnato dalla moglie Laura. David e moglie si sono dovuti cimentare in un piatto tipicamente toscano, la farinata di cavolo nero, insaporita con insalatina di canocchie. La manche è terminata sul punteggio di 16 a 15 per i veneti. Nella seconda parte della sfida, giudicata da chef Gennaro Esposito e dalla consorte Ivana, si sono imposti invece i toscani con il punteggio di 18 a 16. Il piatto da preparare, nella circostanza, era il rollè di vitello ripieno, con contorno di patate e carciofi di Chioggia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento