Attualità

Chiude il Salone Nautico a Venezia, Brugnaro: «L'arte navale è tornata a casa»

Sotto un sole ormai estivo i 160 espositori hanno chiuso la seconda edizione con grande soddisfazione, accogliendo oltre 30mila visitatori

La promessa del sindaco della città di Venezia Luigi Brugnaro era chiara, scolpita sui mattoni rossi e antichi dello storico Arsenale: «voglio che il Salone Nautico sia, assieme alla Biennale Architettura, il segnale della ripartenza di Venezia e dell’Italia intera» ha sempre detto. E la promessa è stata mantenuta. Sotto un sole ormai estivo i 160 espositori hanno chiuso la seconda edizione del Salone Nautico Venezia con grande soddisfazione, accogliendo oltre 30mila visitatori. Chi ha partecipato per la prima volta si è dimostrato quasi incredulo di come la sua partecipazione abbia assunto valore in un’atmosfera così calda e nel vero senso della parola ‘marina’.

Cultura e sostenibilità

Il Salone Nautico di Venezia ha aperto la porta non solo al mercato, ma anche alla cultura e alla sostenibilità, che è stato il filo conduttore di oltre trenta convegni che hanno esplorato ogni aspetto del navigare e costruire imbarcazioni: design, motori, ambiente. Venezia dunque, anche al Salone, reclama il suo ruolo centrale nel dibattito molto contemporaneo su mare e sostenibilità.

Arte navale e gondole

Il sindaco della Città Luigi Brugnaro ha dichiarato: «L'Arte navale è veramente tornata a casa e i numeri di questa seconda edizione del Salone Nautico ci hanno dimostrato quando fosse giusta e lungimirante l'idea che abbiamo avuto fin dal 2018 nel ridare a Venezia l'occasione di dare sfoggio alle eccellenze nautiche». Nelle Tese dell’Arsenale hanno trovato spazio gli storici cantieri veneziani che hanno esposto la gondola come simbolo del trasporto acqueo nei canali di Venezia, ma anche altre imbarcazioni in legno che sono parte integrante della laguna. Sempre nelle Tese hanno trovato spazio l’artigianato, attrezzature e accessori marini di alta gamma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il Salone Nautico a Venezia, Brugnaro: «L'arte navale è tornata a casa»

VeneziaToday è in caricamento