Accesso al porto anche a barriere Mose sollevate: il monito della Port Community

«Serve una cabina di regia con gli enti locali e l'Autorità portuale. Conche di navigazione (Marghera e Chioggia) e un terminal container ad alto fondale per l’accesso delle navi»

Porto, canale industriale foto archivio

La possibilità per le navi di «accedere in modo permanente al porto» è l'unica garanzia per il futuro delle attività, con l'entrata in funzione del sistema Mose. La Port Community di Venezia guarda con una certa preoccupazione al medio termine, memore delle acque alte di novembre e dicembre 2019, 7 superiori ai 130 centimetri. Le paratoie alzate a proteggere la laguna quest'anno, in base alle intenzioni del governo, inseriscono un elemento strategico nuovo nel funzionamento di tutto il sistema portuale e lagunare, e non ci sono precedenti, prove, né garanzie.

L'Autorità della laguna è l'attore cui spettano, in base a quanto stabilito nel decreto agosto, gestione e manutenzione dell'opera. «La salvaguardia lagunare, obiettivo primario del Mose, riguarda la città, l'ambiente, la vita sociale ma anche economica, a partire dalle attività portuali e dalla pesca, garantendo la manutenzione dei canali - sostiene la Community che pensa a una cabina di regia - Includa tutti i livelli di governo, e tenga conto delle esigenze legate alle attività. La chiusura del Mose non può essere solo di competenza statale o per le necessità di protezione dalle alte maree». La Port Community ritiene che «gli enti locali e l’Autorità di sistema portuale avranno un ruolo fondamentale: solo un’azione congiunta e coordinata permetterà alle attività economiche, linfa vitale della laguna (portualità e pesca in primis), di continuare a svilupparsi negli anni». Servono, infine, le opere «complementari come le conche di navigazione (di Marghera e Chioggia) e un terminal container ad alto fondale per garantire l’accesso delle navi al porto anche a barriere alzate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento