rotate-mobile
Attualità

Giovani al cinema, nasce l'abbonamento agevolato: 5 film a 3 euro l'uno

La Regione ne mette a disposizione 10mila, riservati al pubblico under 35

La Regione promuove una nuova iniziativa per incentivare i giovani ad andare al cinema: il progetto, attivo in 43 sale di tutte le province venete, permetterà alle persone fino ai 35 anni di età di sottoscrivere un abbonamento al prezzo di 15 euro per la visione di 5 film nell’arco di 5 mesi dal momento dell’acquisto. La promozione mette a disposizione un totale di 10mila abbonamenti, in vendita nei cinema aderenti a partire da martedì 4 ottobre e fino ad esaurimento (tutte le info sul sito under35.agistriveneto.it).

Ecco la lista delle strutture aderenti in provincia di Venezia:

  • Multisala Giorgione, Venezia
  • Multisala Rossini, Venezia
  • Multisala Astra, Lido
  • Cinema Dante, Mestre
  • IMG Candiani, Mestre
  • IMG Palazzo, Mestre
  • Cinema Teatro Don Bosco, Chioggia
  • Cinema Teatro Mirano
  • Sala Oratorio, Salzano
  • Cinema Teatro don Bosco, San Donà di Piave

L'abbonamento è valido solo nel cinema in cui viene acquistato, o eventualmente in altre sale dello stesso gestore (verificare al momento dell'acquisto).

Di seguito gli altri cinema aderenti nel resto della regione: a Belluno il Cinema Italia e La petite Lumière di Belluno, l’Officinema di Feltre. A Padova Cinema Esperia, Multiastra, Porto Astra, Cinema Il Lux e Piccolo Teatro Don Bosco; Cinema Teatro Farinelli a Este e Cinema Politeama di Piove di Sacco. A Rovigo: Cinema Teatro Duomo di Rovigo, Multisala Politeama di Badia Polesine. A Treviso il Multisala Edera e, in provincia, il Cinema Multisala Hesperia di Castelfranco Veneto, il Multiplex Cinergia di Conegliano, il Cinema Teatro Busan di Conegliano, il Multisala Italia di Montebelluna, il Cinema Cristallo di Oderzo, il Multisala Manzoni di Paese e il Multisala Verdi di Vittorio Veneto. A Vicenza: Cinema Odeon e Cinema Teatro Araceli; in provincia Multisala Metropolis di Bassano del Grappa, Cinema Campana e Multisala Starplex di Marano Vicentino. A Verona: Cinema Fiume, Multisala Rivoli, Cinema Pindemonte, Cinema Kappadue, Cinema Teatro Santa Teresa e, in località Golosine, Cinema Diamante. In provincia, Multisala Cinergia di Legnago e Multisala Cristallo di San Bonifacio.

L'iniziativa è un progetto pilota promosso e finanziato dalla Regione del Veneto, realizzato dall’Agis e dall’Anec delle Tre Venezie. Obiettivo è promuovere, tra i più giovani, il ruolo della sala cinematografica quale spazio culturale in cui la visione di un film sia un’occasione di dialogo e analisi critica. A stimolare l'idea sono stati i risultati del rapporto annuale 2022 dell’Istat e della recente indagine estensiva “Gli italiani e il cinema", curata da Swg per il ministero della cultura (6 settembre 2022): l’Istat ha rilevato come la distribuzione della partecipazione culturale fuori casa per fasce di età abbia mostrato una curva che via via, tra il 2019 e il 2021, è risultata sempre più appiattita, in corrispondenza delle età più giovani. A partire da questo scenario, tuttavia, l’indagine rileva come l’autunno presenti dei segnali incoraggianti: un aumento del 51% di fruitori rispetto al primo semestre del 2022 in termini di fruizione sia occasionale (55%) sia regolare (4%). Un potenziale recupero che può arrivare ad +69% contenendo il prezzo del biglietto entro gli 8 euro.

L'assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, il presidente triveneto Agis Franco Oss Noser e il presidente Tre Venezie Anec, Massimo Lazzeri, dichiarano: «È un'azione atta alla ripartenza delle nostre sale, e che altre amministrazioni regionali guardando con interesse. In un momento particolarmente complicato per le sale cinematografiche, che stanno faticosamente recuperando gli spettatori del periodo ante pandemia, questo progetto acquista grande importanza, proprio perché incentiva la fruizione di film da parte dei giovani, nella prospettiva di creare un pubblico anche per il futuro».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani al cinema, nasce l'abbonamento agevolato: 5 film a 3 euro l'uno

VeneziaToday è in caricamento