Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Cavarzere / Località San Gaetano

Quattro figli, 10 nipoti e 12 pronipoti: compie cento anni Maria di San Gaetano

Nata l’11 marzo del 1921 a Ca’ Briani (Cavarzere) ricorda spesso i tempi in cui, a 14 anni, nonostante la voglia di vivere non poteva uscire né andare a ballare: il conflitto era appena iniziato

È nata l’11 marzo del 1921 a Ca’ Briani (Cavarzere) ed è arrivata oggi, giovedì 11 marzo, al traguardo dei 100 anni Maria Visintin, Zelinda all’anagrafe, che ha festeggiato il compleanno circondata dall’affetto dei suoi 4 figli, Nadia, Angelo, Carletto, Luciano, dei 10 nipoti e dei 12 pronipoti. Da 62 anni vive a San Gaetano di Cavarzere, in un'azienda agricola che gestiscono i figli, ai quali ha trasmesso l’amore per la natura e gli animali.

Ieri come oggi. Maria ricorda spesso i tempi della giovinezza trascorsa negli anni della guerra, quando aveva 16 anni. Nonostante la voglia di vivere tipica di quell’età, non poteva uscire, andare a ballare, e nemmeno confezionarsi vestiti dato che tutta la produzione era orientata al conflitto, appena iniziato. Nel 1947 si è sposata con Santo Liviero, tornato da poco dalla prigionia in Germania, dopo essere passato dal fronte greco con l’armistizio. Oggi Maria vive anche questa pandemia, dopo aver superato la Spagnola, con l'orgoglio di aver costruito una famiglia numerosa. Ai festeggiamenti anche il sindaco di Cavarzere Henri Tommasi. «Ho avuto il piacere oggi di partecipare al compleanno della signora Maria, nostra concittadina di San Gaetano. L'occasione avrebbe meritato sicuramente una celebrazione degna di questo nome, ma nonostante le restrizioni i figli non hanno fatto mancare alla madre un momento di festa. A nome mio, dell'amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza tantissimi auguri».
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro figli, 10 nipoti e 12 pronipoti: compie cento anni Maria di San Gaetano

VeneziaToday è in caricamento