menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tolta l'Iva sugli assorbenti nelle farmacie comunali di Mira. Il sindaco: «Un segnale concreto»

Sconto per tutto l'anno sui prodotti sanitari in tutte le farmacie del comune veneto come primo passo verso la riduzione delle differenze di genere

Il Comune di Mira decide di fare un passo verso la riduzione delle differenze di genere e abbassa il prezzo degli assorbenti femminili nelle sue farmacie comunali togliendo l'Iva su questi prodotti sanitari. È così che l'amministrazione dà un segnale concreto con un'iniziativa a favore di tutte le donne, attiva già da alcuni giorni. «C'è ancora molto da fare per ridurre le differenze di genere nella vita di tutti i giorni»? commenta il sindaco Marco Dori ma, ad ogni modo, questo è già un gesto importante e, sicuramente, molto apprezzato dalle donne. Per tutto l'anno sarà quindi possibile acquistare gli assorbenti a prezzo scontato nelle farmacie comunali, una presso il Centro Mirasole di Mira taglio e una in piazza Mercato a Oriago.

L’iniziativa rappresenta l’adesione alla campagna targata Coop “Close the gap - Riduciamo le differenze”, volta a ottenere il taglio dell’Iva sugli assorbenti e legata ad una petizione che chiede l’intervento del Governo.

«Le nostre farmacie sono un punto di riferimento per la nostra comunità – continua il sindaco Dori – Sono molto contento di questa iniziativa. Si tratta solo di un segnale, ma è qualcosa d’importante e concreto. Era giusto darlo. C'è ancora molto da fare per ridurre le differenze di genere nella vita di tutti i giorni, dalle differenze di salario al crollo dell'occupazione femminile»???.

«Volentieri le farmacie comunali aderiscono a questa iniziativa - commenta inceve il presidente di Serimi (Servizi Riuniti Mira) Enrico Michieletto - che ha un forte carattere simbolico. Le pari opportunità passano anche per piccoli contributi come questo»???.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento