Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Confindustria mette a disposizione le sue sedi per le vaccinazioni

Confindustria Venezia Rovigo mette le proprie sedi a disposizione della Ulss 3 Serenissima e della Ulss 5 Polesana perché diventino punti di somministrazione dei vaccini. Lo annuncia il presidente dell'associazione, Vincenzo Marinese, ricordando che finora i locali che ospitano il servizio di guardia medica privata a Marghera, Stra e Rovigo hanno consentito di assistere un centinaio di aziende e di effettuare circa 3.000 tamponi tra rapidi e molecolari.

«Al presidente Carlo Bonomi va il nostro pieno sostegno in questo importante progetto, che ci vede aprire le sedi associative alla campagna di immunizzazione», dice Marinese. «L'attenzione è rivolta alla salvaguardia dell'occupazione e alla salute dei nostri collaboratori e delle loro famiglie. Il tema delle vaccinazioni nelle aziende lo avevo posto e condiviso, circa un mese fa, con i colleghi di Confindustria Veneto. Dobbiamo promuovere un'azione preventiva capillare per raggiungere in tempi rapidi la più ampia copertura possibile. È l'unico strumento che abbiamo a disposizione per sconfiggere la pandemia e per incoraggiare la ripresa delle attività economiche e del lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confindustria mette a disposizione le sue sedi per le vaccinazioni

VeneziaToday è in caricamento