Dopo quasi 20 anni il luogotenente Perricelli lascia la stazione di San Marco

Il comandante della stazione si è contraddistinto per il suo impegno e la sua dedizione

Il luogotenente Gianfranco Perricelli e il sindaco Luigi Brugnaro

Dopo quasi 20 anni di permanenza nella città lagunare, dei quali 16 al comando della stazione di Venezia San Marco, il luogotenente Gianfranco Perricelli lascia il servizio attivo per raggiungere il meritato congedo. Questa mattina a San Zaccaria si è svolta la cerimonia di commiato. 

Il comandante provinciale, Claudio Lunardo, ha ringraziato il luogotenente Perricelli per il delicato lavoro «svolto con impegno, estrema compostezza, professionalità e grande spirito di abnegazione, in un incarico fondamentale dell’Arma». Un riferimento imprescindibile per la cittadinanza e presidio indispensabile di legalità.

Successivamente, il luogotenente Perricelli è stato ricevuto anche dal sindaco Luigi Brugnaro il quale, nel sottolineare il rapporto di collaborazione con l’Arma, ha voluto esprimere, anche a nome di tutti i veneziani, profonda gratitudine «per il grande impegno, la costante dedizione e l’assoluta professionalità che lo hanno contraddistinto in questi anni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Ciclista travolto e ucciso da un'auto

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

  • C'è un nuovo ristorante con due stelle Michelin a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento