menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnati al Goldoni i diplomi per i primi allievi della Scuola Teatrale di Eccellenza

Diplomati gli studenti del primo ciclo di formazione TeSeO - Teatro Scuola e Occupazione. Annunciato anche il nuovo nome della scuola che diventa l'Accademia Teatrale Carlo Goldoni

Si è tenuta ieri al Teatro Goldoni di Venezia la consegna dei diplomi per i primi 15 giovani attori formatisi nel primo triennio 2016/2019 della Scuola Teatrale d’Eccellenza, nata dall’integrazione dell’offerta didattica proposta dalle due Accademie professionali già presenti in Regione, Accademia Palcoscenico del Teatro Stabile del Veneto a Padova e Accademia Teatrale Veneta a Venezia, nell’ambito del Modello Veneto TeSeO – Teatro Scuola e Occupazione.
 
Nel corso della cerimonia, a cui hanno partecipato il direttore del Teatro Stabile del Veneto, Massimo Ongaro, il direttore della programmazione e gestione formazione professionale e istruzione della Regione Veneto, Fabio Menin, il responsabile dell’area formazione del Teatro Stabile del Veneto, Carlo Mangolini, la presidente di Accademia Teatrale Veneta, Manuela Massimi e il direttore didattico di Accademia Teatrale Veneta Renato Gatto è stato annunciato anche il nuovo nome della Scuola Teatrale d’Eccellenza, da oggi Accademia Teatrale Carlo Goldoni. La Scuola Teatrale d’Eccellenza è, infatti, uno dei punti cardine del Modello Veneto TeSeO – Teatro Scuola e Occupazione, nato da un accordo di programma tra la Regione Veneto e il Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta.

I primi diplomati

I primi diplomati dell’Accademia Teatrale Carlo Goldoni sono Maria Anolfo (Vicenza), Eica Bianco (Crotone), Riccardo Bucci (Carpi), Giulia De Vecchi (Milano), Anna Delbello (Trieste), Elena Ferri (Arezzo), Luca Goldoni (Scandiano), Helga Greggio (Mira), Claudia Manuelli (Milano), Sathya Nardelli (Trento), Silvia Pallotti (Milano), Tommaso Russi (Milano), Marco Sartorello (Treviso), Elisa Emilia Scatigno (Milano), Paolo Tosin (Bolzano).
 
Sono aperte fino al 21 ottobre 2020 le iscrizioni per il nuovo triennio 2020/2023 dell’accademia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lanzarin: «Indice Rt in Veneto a 0,95, vicino alla zona arancione»

  • Attualità

    La Fimmg contraria ai vaccini in farmacia

  • Attualità

    Albergatori tiepidi sul green pass per le vacanze

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento