Attualità

Prosegue la consegna delle mascherine acquistate dal Comune: modalità e info

Nelle ultime ore la squadra di oltre 800 volontari che presta la sua opera al fianco dell'Amministrazione ha proseguito la consegna gratuita porta a porta in alcuni sestieri del centro storico

Secondo giorno di distibuzione delle mascherine chirurgiche acquistate dal Comune di Venezia, su tutto il territorio comunale. Nelle ultime ore la squadra di oltre 800 volontari che presta la sua opera al fianco dell'Amministrazione ha proseguito la consegna gratuita porta a porta in alcuni sestieri del centro storico. Si tratta di un carico di circa 600mila mascherine che stanno arrivando nelle case di tutti i veneziani. A portare il ringraziamento ai volontari l'assessore alla Coesione sociale Simone Venturini.

La consegna

«Anche oggi - ha dichiarato Venturini - si sta effettuando la distribuzione in molte parti del territorio e siamo arrivati in due giorni ad una copertura della metà della popolazione di Venezia. Gli operatori si stanno recando in alcuni sestieri del centro storico e tutto sta procedendo per il meglio. Si tratta di un lavoro importante, che riusciamo a portare avanti grazie alla grande collaborazione dei volontari che stanno raggiungendo ogni angolo della città, coprendo isole, terraferma, piazze, strade, campi e calli, muovendosi a piedi, in bici, in barca o in furgone. A loro va, come sempre, il nostro sentito ringraziamento», ha aggiunto l'assessore. I volontari che effettuano la consegna sono riconoscibili da un apposito badge con il logo del Comune. Per il rilascio delle mascherine, chi consegna suona al citofono o al campanello e appoggia il pacchettino, che contiene 4 mascherine sigillate, sulla cassetta della posta o sulla soglia, tenendosi a debita distanza, senza entrare in casa, nel rispetto della normativa in vigore sul distanziamento sociale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue la consegna delle mascherine acquistate dal Comune: modalità e info

VeneziaToday è in caricamento