rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Attualità

Online il bando dei contributi per le bollette

È rivolto alle famiglie veneziane con maggiori difficoltà economiche. Il Comune di Venezia ha stanziato in tutto 1,5 milioni. Portale attivo dal 22 settembre

Dalle ore 12 di giovedì 22 settembre, fino alle ore 12 di giovedì 6 ottobre, è possibile presentare la domanda per beneficiare di un aiuto economico rivolto alle famiglie colpite dagli effetti del “caro bollette” conseguente alla crisi energetica. A stabilirlo è una delibera della giunta comunale di Venezia, rivolta a persone e famiglie in difficoltà, che ha definito seguenti parametri di accesso:

  • essere residenti anagraficamente nel Comune di Venezia da almeno due anni continuativi
  • avere un Isee pari o inferiore a 20mila euro
  • disporre di Spid/Cie/Cns

Nel caso in cui non si disponga dell’attestazione Isee, ma si ipotizza di averlo pari o inferiore a 20mila euro, è sufficiente avere a disposizione la dichiarazione sostitutiva unica (Dsu), che viene rilasciata contestualmente alla richiesta di Isee, presentata tramite Caf oppure online sul sito dell’Inps.

Le domande dovranno essere inviate esclusivamente con modalità telematica, attraverso il portale https://dime.comune.venezia.it/servizio/contributo-utenze-2022. Eventuali segnalazioni di natura tecnica (come l’impossibilità ad accedere al portale o simili) potranno essere comunicate via e-mail all’indirizzo: info.famiglia@comune.venezia.it per consentire agli uffici di intervenire.

Per tutti i dettagli si invita a prendere visione dell’avviso pubblico (scarica in pdf). Per qualsiasi informazione sono a disposizione gli sportelli delle agenzie per la coesione sociale, suddivisi per zona di residenza, ai seguenti numeri telefonici:

  • per i residenti a Venezia Centro Storico, Isole ed Estuario tel. 0412747425 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13; il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16:30).
  • per i residenti a Mestre, Favaro, Carpenedo tel. 0412746449 (dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13.30; il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14; il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 17).
  • per i residenti a Marghera, Chirignago e Zelarino tel. 0412749974 (dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 13; il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30; il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 14 alle ore 16).

La previsione del Comune è di poter aiutare tra le 6 e le 15 mila famiglie con un contributo che potrà variare dai 100 ai 250 euro per ciascuna richiesta. L’importo è contenuto nella variazione di assestamento di bilancio approvata il luglio scorso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Online il bando dei contributi per le bollette

VeneziaToday è in caricamento