menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Leone d'Oro per la pace alla Cornoldi

Foto: Leone d'Oro per la pace alla Cornoldi

Alla Cornoldi il Leone d’Oro per la pace al presidente della Repubblica di Serbia

«Vuole essere un simbolo donato ad Aleksandar Vučić, un emblema di rinascita in un mondo così martoriato dagli attuali sconvolgimenti geopolitici»

Una data che potrebbe rimanere impressa nella storia delle relazioni internazionali. Sabato a Venezia, al presidio militare “Cornoldi” dell’Esercito Italiano, è stato conferito il Leone d’Oro per la Pace ad Aleksandar Vu?i?, presidente della Repubblica di Serbia.

La storia e le persone

Sono passati oltre 70 anni da quando alcuni spiriti eletti, dopo aver a lungo tergiversato su forme e modalità, hanno trovato la maniera più consona per consacrare l’eccellenza nelle sue più ampie declinazioni: dall’arte allo sport, dall’economia alle relazioni internazionali, tutto ciò che caratterizza quel tripudio di talenti che dà forma viva al nostro Paese. Una manifestazione il cui spirito, dalle rive del Canal Grande, si è propagato sinuoso tra le città italiane fino a oggi. Il “Leone d’Oro per la Pace”, mutando le parole dello stesso presidente Candelaresi, “vuole essere un simbolo, un emblema di rinascita in un mondo così martoriato dagli attuali sconvolgimenti geopolitici”. Madrina della rassegna Luz Adriana Sarcinelli, Leone d’Argento come miglior attrice 2016. Fondamentale, sul fronte organizzativo, l’impegno della Fondazione Foedus presieduta da Mario Baccini (presidente onorario della rassegna). Ambasciatore della pace nel mondo per quest’edizione è stato proclamato il presidente della Repubblica di Serbia Aleksandar Vu?i?, in ragione del fruttuoso impegno di distensione internazionale che ha caratterizzato il suo mandato. A qualificare il gran Galà la presenza dell'onorevole Renato Brunetta e dell’onorevole Franco Frattini, e dell’ambasciatore della Repubblica di Serbia Goran Aleksi?. Per l’occasione il cardinale Francesco Coccopalmerio è stato proclamato ambasciatore per la Pace nel Mondo 2018. Tra gli illustri Leoni d’Oro alla Carriera, Riccardo Cocciante e Cesare Ragazzi. Il Leone d’Argento è starto consegnato a personaggi quali Carolina Marconi e Alvaro Vitali.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento