Corsi sulla didattica a distanza pieni in un giorno, Donazzan: «Buon impiego delle risorse pubbliche»

Esauriti i 180 posti offerti dalla regione Veneto e dall'ufficio scolastico regionale per gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie della regione

I 180 posti disponibili per i corsi di didattica a distanza rivolti agli insegnanti delle scuole primarie e secondarie della regione sono esauriti in un solo giorno. I corsi, i cui posti sono stati offerti dalla regione Veneto e l'ufficio scolastico regionale, sono mirati ad approfondire metodi e contenuti della fomazione a distanza, ormai una consuetudine e una necessità nel mondo dell'insegnamento. Le iscrizioni ai tre percorsi di formazione ad hoc offerti dal portale www.venetoinazione.it (laboratori di lettura, didattica digitale e matematica inclusiva) hanno raggiunto il limite massimo in pochissimo tempo.

«È il segno della grande attenzione e della voglia dei nostri insegnanti di essere sempre più aggiornati e formati – commenta l’assessore regionale alla scuola, Elena Donazzan - La regione ha voluto essere al fianco degli insegnanti per aiutarli ad affrontare questa situazione comprendendo che d’ora in poi non sarà più un'emergenza ma un nuovo modo di vivere la professione».

I tre percorsi formativi attivati con il programma “Veneto in Azione” riguardano: laboratori di scrittura e lettura ‘a distanza, per aiutare gli allievi a entrare in relazione con i compagni e a creare delle comunità di lettori; le metodologie più innovative per gestire un’aula aumentata, le valutazioni informali e le rubriche di valutazione online; e, infine, strategie e metodi didattici efficaci per insegnare la matematica a studenti con bisogni educativi speciali o difficoltà di calcolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La formazione per il pubblico impiego in Veneto era già stata prevista, sette anni fa, tra le azioni innovative nell'ambito della programmazione del fondo sociale europeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento