rotate-mobile
Università

Cresce il corso di laurea in Infermieristica di Portogruaro: l'anno prossimo 100 matricole

Sede distaccata dell'università di Padova, fino ad ora contava 77 studenti per ciclo

L'anno accademico 2022/23 del corso di laurea in Infermieristica di Portogruaro comincerà con 23 posti in più del passato. Si passerà quindi dagli attuali 77 a 100. Ad annunciarlo è stato il direttore generale di Ulss 4, Mauro Filippi, che ha sottolineato come «al termine della laurea triennale avremo un numero maggiore di infermieri da impiegare in questo territorio, professionisti che sono una risorsa preziosa per questa azienda sanitaria, sia nel garantire il ricambio generazionale ed il funzionamento dei propri servizi, sia per le attività potranno essere implementate». Le pre-immatricolazioni sono già aperte nel sito dell'Università di Padova, e chiuderanno il prossimo 2 settembre.

Come stabilito dal ministero, alla pre-immatricolazione seguirà poi, il 15 settembre, la prova di ammissione come previsto per tutte le professioni sanitarie. «Ora l’obiettivo, - ha aggiunto Filippi - si sposta nel cercare di aiutare gli studenti anche dal punto di vista del soggiorno, offrendo loro alloggi o foresterie a prezzo agevolato».

Corso di laurea in Infermieristica

Il corso di laurea in Infermieristica che ha sede a Portogruaro è iniziato nell’anno accademico 2001/2002. Dal 2004 ha prodotto una media di 34 laureati l’anno, e complessivamente ad oggi sono 601 gli infermieri laureati in questa sede. La richiesta sul mercato del lavoro di queste professionalità è continua e costante, infatti tutti i 39 neo-infermieri laureati nella sessione autunnale dell’anno accademico 2020/2021 hanno trovato occupazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce il corso di laurea in Infermieristica di Portogruaro: l'anno prossimo 100 matricole

VeneziaToday è in caricamento