Emergenza e festa di San Marco: per supportare la Croce Rossa un bocolo virtuale

L'iniziativa in occasione del 25 aprile, festa anche del "Bocolo", da parte dell'associazione Piazza San Marco

In occasione del 25 aprile, anniversario della Liberazione, festa di San Marco e festa del "Bocolo", Associazione Piazza San Marco- formata da soci individuali e soci commercianti che tutelano da oltre vent’anni l’immagine e il patrimonio storico ambientale di Piazza San Marco - ha deciso di supportare per il terzo anno consecutivo le attività della Croce Rossa Italiana - Comitato di Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto virtuale

Quest’anno, nell’impossibilità di recarsi in Piazza San Marco a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, chiunque potrà inviare un bocolo virtuale. Con una donazione minima di € 5,00 si potrà acquistare una cartolina che rappresenta un bocolo virtuale da inviare alla persona cara, supportando così tutte le attività che Croce Rossa Italiana - Comitato di Venezia svolge per aiutare persone in grave stato di necessità. La donazione si può effettuare tramite bonifico inserendo nella causale il nominativo della persona a cui si regala il bocolo “virtuale”. Per farlo recapitare, basterà inviare una mail, con copia del bonifico, a bocolo2020@crivenezia.it nella quale si forniscono i riferimenti del destinatario (nominativo e email) del bocolo al quale arriverà la cartolina con il bocolo virtuale: si possono comprare e inviare più bocoli contemporaneamente. Ricevuti tutti i dati, Croce Rossa Italiana - Comitato di Venezia invierà la cartolina con il bocolo virtuale entro il 25 aprile. Croce Rossa Italiana di Venezia opera a Venezia centro storico e nell’area metropolitana tutta, nell'assistenza al SUEM 118, nel misurare la temperatura al pretriage dell'Ospedale all'Angelo di Mestre, nella distribuzione dei farmaci e delle spese a domicilio e nel servizio psicosociale a Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento