menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo dell'artigianato a Venezia, nei primi tre mesi dell'anno 122 imprese in meno

Diminuzione delle aziende artigiane nel Veneziano con ben 552 cessazioni di attività rispetto al 2019

Il settore dell'artigianato in provincia di Venezia registra un crollo nel primo trimestre del 2020 con ben 122 unità in meno. Si tratta di un peggioramento rispetto all'anno precedente che aveva visto la dimunuzione toccare la cifra di -86 aziende. Sono, infatti, 552 le cessazioni avvenute presso la camera di commercio di Venezia-Rovigo rispetto alle 430 nuove iscrizioni. 

«L’artigianato rischia di subire una contrazione pesantissima con gli effetti dell'emergenza coronavirus, in particolar modo nei piccoli comuni, - sostiene il presidente della camera di commercio Roberto Bottan – molte attività a fronte dell’azzeramento degli incassi, degli affitti insostenibili e di una pressione fiscale eccessiva, non reggeranno il colpo e saranno costrette a chiudere».  

Secondo i dati della CGIA, orafi, sarti/abbigliamento, pasticcerie, gelaterie, calzolai, barbieri, parrucchieri, estetiste, edili, fioristi, fabbri, metalmeccanici, costretti a chiudere dopo il decreto del 12 marzo per l'emergenza Covid-19 sono allo stremo e attendono di poter riaprire per recuperare nella seconda parte dell’anno almeno una parte dei mancati incassi persi fino a ora. Anche quelle attività che sono rimaste aperte, però, non hanno incassato pressocché nulla come ad esempio taxisti, autonoleggiatori, ottici, fotografi, pulitintolavanderie, carrozzieri e autoriparatori.

La crisi dell'artigianato, però, nel territorio del Veneziano era presente da ben dieci anni con una perdita di oltre 2.600 aziende dal 2009 ma questa decrescita è destinata a persistere come anticipa Roberto Bottan, in quanto «purtroppo, la drammatica crisi dovuta al Coronavirus cancellerà molti mestieri che hanno caratterizzato la storia dell’artigianato e la vita di molti quartieri e città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento