Una giornata in canoa con l'olimpionico Daniele Scarpa per i ragazzi de "La Dimora" di San Donà

Un momento di sport e condivisione con il campione veneziano per i ragazzi della comunità educativa per minori

Il campione olimpionico Daniele Scarpa, vincitore di ben due medaglie, un oro nei 1000 metri e un argento nei 500 metri, alle olimpiadi di Atlanta nel 1996 in coppia con Antonio Rossi, ha ospitato in barca a vela 9 ragazzi tra i 5 e i 16 anni della comunità "La Dimora" di San Donà, per vivere una giornata all'insegna dello sport e della condivisione.

I ragazzi hanno imparato, attraverso gli insegnamenti dell'ex canoista, a issare una vela, a tuffarsi dalla delfiniera e a praticare le basi della pagaiata in sup e canoa. Salpati sulla barca Desirè dal Porto Turistico di Jesolo hanno veleggiato lungo la costa di Jesolo e Cavallino-Treporti accompagnati dalla Capitaneria di Porto Jesolo, grazie al supporto del Comandante Francesco Sangermano.

Si tratta di una mission educativa organizzata da Canoarepublic in collaborazione con il Camping Union Lido e promossa da Assonautica Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento