L'aeroporto di Venezia cresce ancora ma rallenta: passeggeri +3,4% nel 2019

Al Marco Polo oltre 11,5 milioni di passeggeri. Sono in crescita anche Verona e Brescia, leggera flessione per Treviso

L’aeroporto Marco Polo di Venezia, terzo gateway intercontinentale nazionale, ha chiuso il 2019 con 11.561.594 passeggeri, in incremento del +3,4% rispetto all’anno precedente. È un dato positivo ma inferiore alla rilevazione dell'anno scorso, che indicava un +7,8% del 2018 rispetto al 2017. I numeri sono stati diffusi da Assaeroporti.

Aeroporto di Venezia: i dati

Tornando ai dati di oggi: nell'aeroporto di Venezia la componente di traffico internazionale è dell’87% e i vettori operativi sono oltre 50, per oltre 115 destinazioni, 10 delle quali di lungo raggio (New York JFK e Newark, Atlanta, Philadelphia, Chicago, Montreal, Toronto, Seoul, Doha, Dubai). Le prossime novità potrebbero riguardare la Cina: la società Save ha continuato a lavorare sull’attivazione di un collegamento, visto che Venezia rappresenta il primo mercato italiano non ancora servito da un volo diretto, e l'intesa siglata pochi giorni fa nell'ambito del negoziato aereo bilaterale tra l'Italia e la Repubblica Popolare Cinese rappresenta «un grande passo in avanti» verso l'obiettivo.

Il 2019 è stato caratterizzato da un consistente rafforzamento del traffico di medio raggio: ai voli già operativi su Casablanca, Tunisi e Tel Aviv si sono aggiunti i nuovi collegamenti di easyJet su Marrakech, Aqaba, Hurghada e Marsa Alam. Da settembre 2020 ci sarà pure quello verso Sharm El-Sheikh. È proprio easyJet la prima compagnia del Marco Polo per numero di passeggeri; assieme a Volotea (entrambe sono basate a Venezia), hanno fortemente contribuito al raggiungimento di questi nuovi risultati.

Gli altri aeroporti del Nord est

Andando a guardare i dati del polo aeroportuale del Nord est, che include anche Treviso, Verona e Brescia, si scopre che nel 2019 hanno volato complessivamente 18.454.413 passeggeri, in crescita del 2,8% sull’anno precedente. Il polo si conferma terzo a livello nazionale. In particolare, a Treviso sono stati 3.254.731 (-1,6% sul 2018, flessione dovuta al trasferimento da parte di Ryanair di alcune linee a Venezia); Verona ha totalizzato 3.638.088 passeggeri, in crescita del 5,2% rispetto all’anno precedente, con diversi nuovi collegamenti inaugurati: le nuove rotte stagionali estive su Amsterdam (easyJet), Birmingham (Jet2.com), Madrid (Iberia, operata nel mese di agosto), Zante e Malta (Volotea) e le nuove rotte annuali su Chisinau (Wizzair), Edimburgo e Manchester (easyJet); infine Brescia, che ha chiuso il 2019 con un saldo positivo rispetto al 2018, registrando una crescita dei volumi delle merci pari al +29,14%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rallenta la crescita

Secondo Assaeroporti, la crescita del traffico aereo, che conferma un trend positivo iniziato nel 2014, segna nel 2019 «un rallentamento riconducibile a diversi fattori legati alla crisi economica, alle tensioni geopolitiche e ad una sempre maggiore concorrenza da parte di scali insistenti sull’area del Mediterraneo», oltre che ad una serie di eventi contingenti, quali «la sospensione della licenza di volo dei 737MAX e gli scioperi dei controllori di volo in Francia e Germania». Per Valentina Lener, direttore di Assaeroporti, vanno portate avanti alcune azioni: il rilancio del piano cargo, l’aumento delle rotte e dei collegamenti aerei, la riduzione della pressione fiscale, la semplificazione delle procedure, lo sviluppo intermodale delle infrastrutture del Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento