Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Mestre Centro

Le nuove bici stanno avendo successo: nei primi giorni quasi 2300 viaggi e 220 abbonati

I primi dati diffusi dal servizio attivato poco più di una settimana fa a Venezia: le caratteristiche bici arancioni di Mobike cominciano a farsi notare

Sono stati diffusi i dati dei primi giorni di utilizzo di Movi by Mobike, il nuovo servizio di bike sharing attivato recentemente a Venezia e ben riconoscibile per il caratteristico colore arancione dei mezzi. Finora, comunica la società, sono stati compiuti in tutto 2277 viaggi, di cui 1788 tramite abbonamento, ovvero il 78,5%. Gli utenti che hanno sottoscritto un abbonamento (disponibile in versione mensile, 90 giorni o un anno) sono 218. Il giorno di picco è stato domenica 21 giugno, con 364 noleggi: più della media settimanale di Padova, dice la società.

Dove (e quanto) si va in bici

Gli stalli più usati sono stati quelli della stazione di Mestre, parco Piraghetto, via Rosa (Poste), corso del Popolo all'incrocio con via Torino. I percorsi più gettonati si possono osservare sulla mappa: c'è molto movimento nel centro di Mestre e nelle direttive con Marghera e con Favaro, ma anche con l'ospedale e con Venezia lungo il ponte della Libertà. La distanza media in linea d'aria tra il punto di origine e quello di destinazione è di 998 metri, che va moltiplicata per un fattore di 1,3 - 1,5 per calcolare l'effettiva distanza percorsa sulla strada: più o meno 1,3 chilometri. La mediana, da intendere come la distanza che, approssimativamente, viene percorsa con maggiore frequenza, è 647 metri inlinea d'aria, circa 850 metri effettivi. La distanza maggiore percorsa finora è di 10,7 chilometri. I viaggi tra Mestre e Venezia centro storico sono stati 46.

Città "ciclabile"

Davide Lazzari, business development di Idri Bk Srl, ha commentato i dati notando che è una buona partenza, per i primi 9 giorni di servizio: «Questi numeri - ha detto - sono merito anche di una città che sta pianificando una mobilità e delle infrastrutture a favore della bicicletta, ad esempio con piste ciclabili e iniziative di sicurezza stradale».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le nuove bici stanno avendo successo: nei primi giorni quasi 2300 viaggi e 220 abbonati

VeneziaToday è in caricamento