In dialisi a Bibione tutto esaurito: "Previsti turni serali, ma ad agosto niente disponibilità"

Impennata causata dal flusso di utenti nella località balneare friulana di Lignano Sabbiadoro, dove il centro ha chiuso i battenti: "Ci dispiace non poter soddisfare tutte le richieste"

"Una vera e propria impennata di prenotazioni tali da dover attivare anche un turno serale, ma nonostante questo ad agosto i posti disponibili andranno esauriti e ci dispiace non poter soddisfare tutte le richieste in arrivo". A dirlo è il direttore generale dell’Ulss4, Carlo Bramezza, dopo aver ricevuto i dati dell’attività svolta dal servizio di emodialisi estivo a Bibione. Servizio indispensabile per per i tantissimi vacanzieri che soggiornano in questa località. Oltre alla clientela fidelizzata, in aumento, da questa estate si è aggiunto un flusso di utenti provenienti dalla località friulana Lignano Sabbiadoro, dove il centro dialisi ha chiuso i battenti.

Turni serali

"Da questa settimana a fine agosto sono stati programmati 25 turni serali con inizio alle 18 – continua il direttore generale Bramezza – pertanto si prevede che questa struttura costituita da 6 posti letto di dialisi attivati d’estate, l’attività passerà dalle 800 sedute del 2017 alle oltre 1100 sedute nel 2018. Mentre altre regioni chiudono servizi, questa azienda continua invece a investire: nel 2017 è stata rinnovata la dialisi di Bibione, lunedì scorso è stato aperto un nuovo centro per le emergenze a Cavallino Treporti, e molto altro sarà fatto ancora, i turisti oramai hanno capito che in queste spiagge possono usufruire di servizi sanitari di elevata qualità".

Standard elevati

Il 95% degli utenti che effettuano la dialisi a Bibione sono turisti, di questi il 70% sono italiani e il resto è in prevalenza di lingua tedesca. A rilevare tali dati è la società Spindial Spa, che da anni gestisce questa dialisi. Agli utenti è stato posto anche un questionario di gradimento sull’assistenza medica e infermieristica ricevuta, sul livello di comfort ambientale, sull’accoglienza e sulle modalità di prenotazione. Ebbene le valutazioni emerse sono state elevatissime dato che su una scala da 1 a 10 il risultato del gradimento generale oscilla tra il 9,4 e il 9,8. Ad essere apprezzati sono in particolare l’ambiente accogliente e la preparazione del personale che lavora in questa struttura da anni instaurando un ottimo rapporto con gli utenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento