rotate-mobile
Attualità

Difficoltà fisiche e qualità dell’aria: giovedì 20 giugno allerta disagio sulle zone costiere

Previsto un peggioramento della qualità dell'aria e un disagio intenso a causa dell'aumento dell'umidità secondo i dati raccolti dal centro Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav

Sulla base dai dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell'Arpav, la Protezione civile del Comune di Venezia ci tiene a informare tutti i cittadini che domani 20 giugno il disagio sarà in lieve peggioramento: in prevalenza debole/moderato a tratti intenso sulla pianura, assente o temporaneamente debole/moderato in Valbelluna, e intenso sul litorale a causa dell'aumento dell'umidità dell'aria. Qualità dell'aria in lieve peggioramento ma in prevalenza ancora buona/discreta. 

Per quanto riguarda venerdì 21 giugno si prevedono poche variazioni con disagio in prevalenza debole/moderato a tratti intenso sulla pianura, assente o temporaneamente debole/moderato in Valbelluna, in prevalenza intenso lungo il litorale. Attenuazione del disagio, invece, per sabato che rimarrà al più debole moderato su pianura e costa e assente in Valbelluna.

La qualità dell'aria sarà in modesto peggioramento venerdì, divenendo localmente scadente su pianura e pedemontana, mentre potrà migliorare anche sensibilmente nella giornata di sabato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difficoltà fisiche e qualità dell’aria: giovedì 20 giugno allerta disagio sulle zone costiere

VeneziaToday è in caricamento