Divise dei carabinieri in vetrina a Venezia e Mestre in occasione della festa delle forze armate

Anche quest’anno i carabinieri delle compagnie di Venezia e Mestre hanno voluto festeggiare la ricorrenza del 4 novembre, festa dell’unità nazionale e delle forze armate, con un'iniziativa che in qualche modo avvicina le istituzioni ai cittadini: da giovedì 31 ottobre e per tutto il weekend, fino a lunedì 4 novembre, sono state allestite due vetrine espositive con alcune delle uniformi in dotazione all'Arma (a Venezia nella galleria d’arte Ravagnan di piazza San Marco, a Mestre nel negozio di abbigliamento Dan John di piazza Ferretto).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I negozi hanno messo in esposizione alcuni degli elementi più tradizionali della storia della Benemerita: la Grande Uniforme Speciale (GUS) da Ufficiale, anche con mantello, utilizzata in alcune e più importanti ricorrenze; l’uniforme ordinaria da Comandante di Stazione, anche storica, utilizzata nel servizio quotidiano e figura simbolo dell’istituzione, per la sua capillarità sul territorio e per il rapporto quotidiano con la cittadinanza. Un’immagine tangibile, quindi, del legame tra cittadino e forze armate che quotidianamente si impegnano a salvaguardia della sicurezza pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento