menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doni dei bambini di Sant'Elena per 101 negozianti colpiti dall'acqua alta

Lavoretti di Natale per i commercianti come simbolo di vicinanza e riconoscenza per la loro generosità da sempre dimostrata nei confronti dei bambini

I genitori e il personale scolastico della scuola materna di Sant'Elena e del nido Ciliegio di Venezia hanno dato vita a un'iniziativa che ha visto protagonisti i loro bambini e i negozianti di Castello che hanno subito danni dopo le recenti acque alte eccezionali. Un dono, fatto a mano dai bimbi della materna e del nido, è diventato un simbolo di vicinanza e riconoscenza per la generosità da sempre dimostrata dai negozianti di Sant'Elena, via Garibaldi e zone limitrofe nei confronti dei bambini con la sponsorizzazione di eventi per il Natale, Carnevale e molto altro durante le varie festività annuali. 

Una sfilata di bimbi accompagnati dalle maestre, un Babbo Natale e un carretto con la musica natalizia hanno sancito, lo scorso martedì, la consegna dei doni per 101 negozianti veneziani che hanno apprezzato molto il gesto dei loro piccoli concittadini. La città, e soprattutto un'area "di periferia" come quella di Sant'Elena, dimostrano di essere ancora vivi con un'iniziativa fatta di solidarietà e partecipazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento