Dono ad arte

Segnaliamo l'iniziativa dello Studio Gianmaria Potenza "Dono Ad Arte" _ Campagna Fondi Emergenza Coronavirus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Dono Ad Arte è un progetto dello Studio Gianmaria Potenza, pensato per promuovere attraverso l'arte del Maestro la campagna di raccolta fondi a sostegno del Sistema Sanitario della Regione Veneto, per far fronte alle difficoltà causate dal Covid-19. Cinque serigrafie della serie dei Tarocchi sono state donate da Gianmaria Potenza a favore dell’iniziativa. Il costo di ogni serigrafia è € 500,00 e il ricavato della vendita sarà devoluto interamente al fondo "Sostegno Emergenza Coronavirus" della Regione Veneto. Sul sito www.gianmariapotenza.it sono pubblicate tutte le opere disponibili e in costante aggiornamento, insieme a foto, news e approfondimenti sul lavoro del Maestro. Se interessati a partecipare, è sufficiente inviare una email a studio@potenzagianmaria.it, comunicando il titolo dell'opera che si desidera acquistare. Le opere selezionate sono parte della raccolta di 22 serigrafie (50x70 cm) firmate da Gianmaria Potenza tra il 1989 e il 1991, in tirature limitate, di cui 99 numerate con numeri arabi, 40 con numeri romani e 10 prove d’artista, e stampate fino a 40 passaggi su carta Fabriano con inserimento di metalli. Le serigrafie messe a disposizione dall'artista sono "GLI AMANTI", "LA MORTE", "LA GIUSTIZIA", "RUOTA DELLA FORTUNA" e "IL PAPA". "La scelta delle opere non è stata casuale. Abbiamo ragionato proprio sul significato di ciascun Arcano nel contesto di questa difficile situazione, soprattutto alla luce dell'interpretazione data dal Maestro, che è sempre positiva, come tutta la sua arte. La Morte per esempio è in realtà un messaggio di speranza e positività per il futuro perché esprime cambiamento radicale, rinnovamento profondo e completo" - Commenta Valeria Loddo, Direttrice Artistica dello Studio. Recentemente, la serie de I TAROCCHI è stata protagonista di due esposizioni in Russia, al Museo dell’Arte del XX e XXI Secolo di San Pietroburgo (Novembre-Dicembre 2019) e al Museo Regionale d’Arte di Vologda (Dicembre-Gennaio 2020). In Febbraio ha inaugurato invece la tappa veneziana del tour, all’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia. Purtroppo, sono sospese per il momento le date milanesi. “I 22 Arcani Maggiori, ognuno dei quali simboleggia una tappa nella vita e nel cammino dell’uomo, sono rappresentati come personaggi, busti, volti caratterizzati da acconciature che ne evidenziano la natura. I Tarocchi diventano quindi vere e proprie maschere indossate dall’uomo che recita il gioco dei ruoli nel corso della propria esistenza. Questa visione mette in evidenza da un lato la relatività di ogni punto di vista e la temporaneità dei singoli ruoli, dall’altro la centralità dell’essere umano come interprete della realtà in cui è immerso.” M. Canducci e A. Ascari in Gianmaria Potenza, I Tarocchi (Electa 1990, pp 23-67) Comunicato rilasciato da: POTENZA STUDIO Ufficio Stampa Dorsoduro 1450, 30123 Venezia +39 041 5287266 studio@potenzagianmaria.it www.gianmariapotenza.it"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento