Cane morde bimbo in spiaggia: "Ci sono zone ad hoc per gli amici a quattro zampe"

A Jesolo si continua a discutere dell'episodio di qualche giorno fa. I gestori dello stabilimento BauBauBeach e il sindaco Zoggia: "Le norme ci sono e vanno rispettate"

Continua a fare discutere il caso del bambino morso da una cane in spiaggia a Jesolo, in zona piazza Marconi, nei giorni scorsi. Sulla vicenda intervengono in una nota anche i gestori di BauBauBeach, lo stabilimento ideato e gestito da JesolMare Servizi Turistici dedicato agli amici a quattro zampe. Secondo loro l'episodio sarebbe stato causato dal "comportamento negligente da parte del padrone dell'animale, in contrasto con il preciso regolamento di cui la città di Jesolo si è dotata". 

"Norme precise da rispettare"

Per chi possiede un cane ci sono norme e regole precise da rispettare: "Jesolo si è sempre contraddistinta per fare un passo avanti rispetto alle altre località – ha dichiarato Marco Piva, di JesolMare Servizi Turistici – si è dotata di un’ordinanza chiara dove vengono delimitati tratti di spiaggia ben definiti in cui poter portare i propri cani o animali d’affezione".

"Episodio increscioso"

Dello stesso avviso è anche il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia: «Ciò che è accaduto è un episodio increscioso che pone nuovamente l’attenzione sul tema dei cani - ha affermato il primo cittadino - Come amministrazione ci teniamo a ribadire, come già fatto in passato, che esistono un'ordinanza e un regolamento che indicano i criteri e i limiti per l’accesso in spiaggia di cani e animali da compagnia e delle specifiche aree individuate per loro. Le regole quindi ci sono e tutti, cittadini e ospiti, sono tenuti ad osservarle, avendo rispetto delle altre persone che usufruiscono della spiaggia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dove poter portare i cani?

Nel dettaglio l’ordinanza segnala due aree non attrezzate e con accesso libero, che sono una localizzata sulla sponda sinistra della foce del fiume Sile, e una alla foce del fiume Piave. Viene stabilita, poi, come area a uso pubblico, quella del BauBauBeach, situata all’accesso al mare Vittorio Veneto via Levantina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, nuovi positivi in provincia di Venezia. Ricoveri stabili a 8

  • Sradicate tre colonne di un distributore di benzina

  • La nuova ordinanza regionale conferma le misure anti-Covid attuali fino al 15 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento