Dpcm da venerdì. Brugnaro: «Alle 19 cambiata ancora la programmazione Actv. Sfiniti»

Nuove prescrizioni per scuole e trasporti dal 6 novembre, giovedì le scuole superiori restano aperte. Il sindaco attacca: «alle 18 non sapevamo ancora in che fascia sarebbe stato inserito il Veneto»

Il sindaco Luigi Brugnaro

L'amministrazione comunale veneziana dirama un comunicato mercoledì, specificando i divieti previsti dal Dpcm per la fascia gialla, non sapendo ancora quando entrerà in vigore in Veneto, e quali misure adottare per organizzare il trasporto scolastico. In fascia di rischio gialla le superiori osservano la didattica a distanza al cento per cento infatti, perciò gli istituti restano chiusi. Questo si viene a sapere solo alle sette di sera, con la comunicazione in diretta del premier Conte. La Dad è al 75% per le superiori, giovedì, e servono più mezzi. «Ore 19 - scrive il sindaco in un post Twitter - in questo momento cambia l’entrata in vigore del Dpcm: si comincia da venerdì 6 novembre. Perciò il 5 novembre tutto rimane invariato. Le scuole superiori sono aperte, noi cambiamo ancora la programmazione Actv. Siamo sfiniti». Ecco una sintesi in tabella delle disposizioni per la fascia gialla valide per la Regione del Veneto e per il Comune di Venezia, ad oggi:

Schermata 2020-11-05 alle 01.02.32-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento