A Cavallino Treporti confermati due pediatri: secondo ambulatorio per il Litorale

Il dottor Marco Ranieri manterrà il territorio affiancandosi al medico già presente, il dottor Manuela Poli

Foto: Ca' Savio, immagine da web

Il territorio di Cavallino Treporti manterrà i due pediatri. Lo annuncia il direttore dei Servizi Socio Sanitari Mauro Filippi che in questi giorni, insieme alla direzione generale dell’Ulss4, anche a fronte delle richieste dei genitori giunte all’azienda, ha valutato le possibili soluzioni per garantire l’attività di due pediatri a Cavallino.

«Premesso che agli assistiti di questo comune è sempre stato garantito il servizio dei due  pediatri di riferimento, considerato che il numero degli assistiti sarebbe stato comunque assorbito dal pediatra rimanente a gennaio e considerate le preoccupazioni dei genitori – continua il dottor Filippi – abbiamo valutato la possibilità di mantenere il secondo ambulatorio a Cavallino Treporti, per le proprie particolari caratteristiche geografiche e per la propria viabilità».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Organizzazione

Da una serie confronti avvenuti con i pediatri dell’Ulss4 e con i propri rappresentanti nel Comitato aziendale, è maturata la soluzione. Oltre all’ambulatorio di Musile, il dottor Marco Ranieri manterrà in attività anche quello di Cavallino che si aggiungerà all’ambulatorio già presente della pediatra Manuela Poli. Ne consegue che l’organizzazione del servizio rimarrà invariata allo stato attuale. «Devo dire che fondamentale per la risoluzione di questa questione - sottolinea Mauro Filippi -  è stata la collaborazione e la disponibilità dei pediatri, che ringrazio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Il turismo in Veneto sta andando male, dice Federalberghi

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento