Lunedì, 2 Agosto 2021

Street art per la tutela dell'ambiente: gli studenti dello Stefanini decorano i muri di Marghera | VIDEO

"Pensaci!" è il messaggio lanciato dagli studenti della terza AU del liceo Stefanini attraverso un eco-murale realizzato nel cuore di Marghera. L’iniziativa ha coinvolto la Comunità Educante di Venezia, il progetto "Futuro Prossimo" e la Cooperativa Itaca

I muri di Marghera si colorano e il grigio lascia spazio al rosso dei papaveri grazie agli studenti del liceo Stefanini di Mestre che, a fine giugno, hanno realizzato un murale con lo scopo di veicolare un messaggio importante, quello della tutela ambientale. 

L’iniziativa è nata da una grande unione di forze che ha visto coinvolta l’intera Comunità Educante di Venezia insieme a "Futuro Prossimo", progetto selezionato dall'impresa sociale Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, con capofila Save The Children Italia. Infine la Cooperativa Itaca, partner territoriale di "Futuro Prossimo", ha seguito i giovani artisti nel corso dei numerosi incontri tenuti presso l’istituto mestrino.

Si è trattato di un percorso lungo, durato quasi due anni, che ha rischiato di essere fermato dalla pandemia ma che è stato portato a termine grazie all'entusiasmo degli operatori e dei giovani. Nella sua fase finale, inoltre, l'iniziativa è stata guidata da Leonardo Marzi, writer esperto che ha seguito gli studenti nella progettazione tecnica del murale.

«I ragazzi sono stati molto propositivi e partecipi, portando avanti la proposta con estremo entusiasmo – racconta Gaia Serafini, referente della Cooperativa Itaca per il progetto "Futuro Prossimo" –. Il disegno si compone di tre parti che, progressivamente, rappresentano un cambiamento di rotta: da una fase di inquinamento, raffigurato con toni grigi e disegni di sostanze inquinanti, a una situazione media, di transizione, fino ad arrivare ad un ambiente pulito, simboleggiato da colori vivaci, aquiloni e fiori. L’ideazione, così come la realizzazione, è totalmente opera dei ragazzi».

A partire dagli obiettivi principali inseriti nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, infatti, gli studenti della terza AU dell’indirizzo di studi Scienze Umane dello Stefanini hanno deciso di lanciare un messaggio alla comunità locale: “Pensaci!”, in riferimento all'importanza della tutela dell’ambiente. Non a caso, il luogo scelto per la realizzazione dell’eco-murale è stato il cuore di Marghera, generalmente associato a una condizione di inquinamento a causa della stretta vicinanza con il polo industriale. Così i muri della città, grazie alla concessione da parte della Fondazione Enzo e Silvio Chiari, si sono trasformati in tavolozze attraverso le quali è stato realizzato e comunicato un artistico messaggio di sostenibilità. 

La realizzazione del percorso è stata inserita nel più ampio progetto “Scuola sostenibile” fortemente voluto dagli insegnati dell’istituto scolastico per favorire un’educazione sui temi della riduzione degli sprechi, del riciclo dei materiali e dello sviluppo sostenibile.

ecomurale3-2

ecomurale1-2

ecomurale5-2

Si parla di

Video popolari

Street art per la tutela dell'ambiente: gli studenti dello Stefanini decorano i muri di Marghera | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento