menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecocentri: di nuovo aperti ma solo su prenotazione

Rimozione dei rifiuti di grandi dimensioni di nuovo attiva a partire da lunedì 20 aprile ma seguendo specifici accorgimenti

Lunedì 20 aprile i 39 ecocentri del territorio gestiti da Veritas e Asvo apriranno di nuovo al pubblico. Si potrà accedere alle strutture per la rimozione dei rifiuti di grandi dimensioni, però, solo previa prenotazione al numero verde 800.811.333 (lun-ven 8.30-17.00). Chiamando il numero e selezionando l'opzione "prenotazione ecocentro" si verrà messi incontatto con un operatore che chiederà nome, cognome, codice utente (reperibile dalle bollette) e l'indirizzo di residenza. A questo punto verrà fissato il giorno e l'orario dell'accesso.

Gli ecocentri rispetteranno i normali orari di apertura previsti prima delle chiusure anti Covid-19 che si potranno consultare sui siti dei comuni di appartenenza o sul sito internet delle due società che li gestiscono, Veritas e Asvo. Per gli ecocentri gestiti direttamente da qualche comune, sarà l'amministrazione locale a fornire tutte le informazioni.

«Per evitare assembramenti e rendere sicuri gli ecocentri, l’accesso avverrà solo mediante prenotazione. - spiega il direttore generale di Veritas, Andrea Razzini - Basterà telefonare al numero verde a partire da giovedì 16 aprile, così da poter facilitare e velocizzare l’accesso e i conferimenti agli ecocentri. Restano sempre vigenti le norme di igiene e di prevenzione che prevedono lavaggio frequente delle mani e loro igienizzazione mediante gel sanitari o uso dei guanti e uso delle mascherine, oltre ad una periodica sanificazione degli ambienti frequentati».

Resta attiva, in ogni caso, la raccolta di rifiuti ingombranti a domicilio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento