Emergenza coronavirus: 50 milioni a disposizione degli esercizi veneziani

Finanziamento di Fidimpresa Veneto per le attività legate al settore commerciale e turistico

Sono stati messi a disposizione da banche e Fidimpresa Veneto 50 milioni di euro per le imprese nei settori commercio e turismo che hanno subito le conseguenze dell'emergenza coronavirus. Nel veneziano, infatti, quasi il 70% delle 19.517 attività di commercio al dettaglio e servizi alla persona sono state costrette a chiudere. 

A comunicare la notizia è il presidente della cooperativa di garanzia del sistema Confcommercio e Confturismo della regione, Massimo Zanon, al vertice anche di Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia. 

La prima necessità è l’esigenza di liquidità e credito, che segue e si sovrappone all’emergenza  dell’acqua alta e delle mareggiate di Novembre, cui Fidimpresa & Turismo Veneto stanno già dando un primo concreto supporto. Imprenditori e professionisti necessitano inoltre di assistenza per accedere alle misure straordinarie come cassa integrazione o credito d’imposta per le locazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uffici di Confcommercio Unione Metropolitana di Venezia restano aperti per dare informazioni fornire assistenza via mail o telefono nelle pratiche quotidiane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

Torna su
VeneziaToday è in caricamento