Enjoy Respect Venezia, l'assessore Mar sale in cattedra all'università: al centro il rispetto per la città

Si è svolto all’Auditorium Santa Margherita il terzo appuntamento degli “International Welcome Days” di Ca’ Foscari

Si è svolto all’Auditorium Santa Margherita il terzo appuntamento degli “International Welcome Days” dell’Università Ca’ Foscari Venezia: dopo la presentazione dei corsi di laurea, master e dottorato di lingue, avvenuto il 6 settembre, sono seguite quelle dell’area umanistica e scientifica e di economia. Venerdì mattina è intervenuta anche l’assessore comunale al Turismo, Paola Mar, per spiegare agli oltre 200 studenti presenti, provenienti da tutto il mondo, le particolarità di Venezia e la campagna social per sensibilizzare al rispetto della città #EnjoyRespectVenezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole dell'assessore

«Sono qui innanzitutto per chiedervi, mentre frequenterete l’università, di non comportarvi in maniera scorretta o indecorosa – ha esordito l’assessore – e darvi delle semplici regole per vivere Venezia in modo appropriato, scoprendone le bellezze, ma anche rispettando chi ci vive. Quello che l’Amministrazione comunale vi invita a fare è di comportarvi in modo responsabile e di aiutarci poi a veicolare questo messaggio tra i vostri compagni di corso e alle persone che frequenterete. Per noi è davvero molto importante, perché Venezia è una città unica e fragile al tempo stesso, con un immenso patrimonio che va scoperto e preservato con l’aiuto di tutti. Ritengo davvero importante – ha continuato al termine della presentazione Mar – quest’opportunità che Ca’ Foscari ci ha dato: infatti intercettare gli studenti internazionali al loro arrivo è fondamentale per veicolare il nostro messaggio. Il nostro obiettivo è di formarli su Venezia, affinché facciano a loro volta da formatori e diventino turisti consapevoli nei viaggi che compiranno nella loro vita». L’assessore continuerà a presentare la campagna #EnjoyRespectVenezia anche nelle scuole comunali del territorio, perché – ha detto - «E’ fondamentale investire sui giovani, che sono il futuro, facendo crescere in loro la consapevolezza dell’unicità del luogo in cui vivono».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

  • Auto fuori strada, morto un uomo

  • Lite finisce nel sangue: 37enne accoltella l'ex suocero

Torna su
VeneziaToday è in caricamento