menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

EDG Enzo De Gasperi: l'azienda che batte il Covid e va alla conquista del mercato internazionale

Dai fiori artificiali alle piante, passando per gli articoli da regalo, l'azienda nata nel 1974 grazie alla qualità del made in Italy vince sulla pandemia e punta sulla sostenibilità

Nata nel 1974, l'azienda di Enzo De Gasperi, oggi colosso dell'economia veneta, partiva 47 anni fa da un'intuizione del suo CEO: quella di puntare sulle potenzialità di un settore in rapida evoluzione, cioè i fiori artificiali. Composta inizialmente da 5 persone (Enzo De Gasperi, un ragioniere, un magazziniere, una factotum e un autista), l'azienda è cresciuta di anno in anno allargando i suoi orizzonti e approdando dal Veneto prima a Milano (con le esposizioni al Macef, il salone della casa) per poi andare ad espandersi anche sul mercato internazionale. L'azienda, infatti, è oggi una punta di diamante del made in Italy nel settore della casa ed è stata in grado di vincere anche sul Covid con una crescita progressiva dei guadagni nel 2020, pur con un’inevitabile flessione, in controtendenza con i problemi legati all’emergenza sanitaria, proprio grazie ai suoi prodotti di qualità. 

Dal Veneto al mercato internazionale: l'eccellenza del made in Italy

Nonostante un inevitabile calo del 20%, causa Covid, dei volumi di vendita rispetto all’anno precedente, la qualità del made in Italy di EDG è stata in grado di conquistare il mercato internazionale con un fatturato di 60 milioni e dando lavoro a quasi 200 persone tra dipendenti e collaboratori. Nel 2020, infatti, la ditta individuale del marchio EDG/Enzo De Gasperi ha assicurato l’85 percento del fatturato nel mercato nazionale, sapendo conquistare anche, a partire dagli scorsi anni, i Paesi dell’Unione Europea, e coprendo, oggi, una fascia di mercato UE del 10% con un’apertura ai Paesi extra UE per il 5%. 

Un'azienda ecofriendly e attenta all'ambiente

Anche l'ambiente e la sostenibilità sono fattori importanti per l'azienda che pone la massima attenzione su questo tema. 550mila kWh/anno di energia utilizzata, infatti, provengono da fonti rinnovabili ed è così che EDG diventa un'impresa ecofriendly utilizzando, inoltre, l’energia solare per il proprio showroom. Il rispetto per l'ambiente e lo stimolo verso il riciclo e lo sfruttamento dell’energia pulita sono intuizione del cambiamento a cui il mondo sta andando incontro. Dal 2016, la sede operativa a Santa Maria di Sala, infatti, si avvale di un impianto fotovoltaico sul tetto della potenza di 430 kWatt che produce circa 480mila kWh/anno. Va in questa direzione anche la scelta di adottare, per i propri prodotti, imballi riciclati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento