Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esordio musicale di Bharto, il cantautore che parla a una generazione precaria | VIDEO

"Sistemeremo Tutto" è il singolo d'esordio del cantautore mestrino Bharto diffuso online lo scorso 6 maggio e accompagnato da un videoclip girato tra Mestre e Marghera

L’esordio musicale di Bharto, all’anagrafe Alberto Pagliuca, è incisivo e coinvolgente: con Sistemeremo Tutto il cantautore mestrino racconta le difficoltà di una generazione precaria, l’ingresso nell’età adulta e la voglia di emergere. 

Immerso nella musica fin da piccolo, Alberto comunica la propria urgenza di esprimersi attraverso una ballata che richiama la nuova scena cantautorale italiana: «Ho scritto questa canzone nel 2018, a ventidue anni, per esorcizzare una sensazione di blocco che provavo da tempo – racconta –. A quell’età si vive spesso una fase difficile, in cui capisci che devi prendere in mano la tua vita e che dovrai fare delle scelte che inevitabilmente influiranno sul tuo futuro. Con questa canzone voglio comunicare la voglia di mettersi in gioco e quindi di reagire». La ricerca della propria identità avviene attraverso un fragile equilibrio di paure, desideri ed esperienze che, non a caso, Alberto descrive efficacemente nel ritornello: «Dimostrerò tutto / Che a volte si può anche lasciare andare / Che abbiamo ancora tempo per provare / Che siam fatti per correre e per poi inciampare / Ma noi sistemeremo tutto».

Valorizzato da una scrittura intimista ma che allo stesso tempo si rivolge a un’intera generazione, il brano Sistemeremo Tutto – arrangiato, registrato e mixato da Francesco Inverno, Alberto De Lazzari e Nularse al Blackdeer Studio e masterizzato di Roberto Scarpa Meylougan – è stato diffuso online lo scorso 6 maggio, seguito da un videoclip diretto da Damiano Affinito e girato tra Mestre e Marghera: «Ci tenevo che le riprese fossero effettuate nelle zone in cui sono nato e cresciuto e, grazie al location scouting Francesco Costantini, abbiamo considerato degli spazi poco noti per ricercare un’estetica urbana e per descrivere queste città in una maniera inedita».

Chi è Bharto 

Al secolo Alberto Pagliuca, Bharto è un cantautore e polistrumentista mestrino. Classe ’96, si avvicina alla musica fin da giovanissimo grazie all’ambiente familiare. Musicista precoce, inizia la sua esperienza sul palco all’età di tredici anni. Sistemeremo Tutto è il suo primo singolo ma ha già registrato altri tre brani, coerenti per tematiche trattate e sonorità: «Sto valutando se riunirli, insieme alla canzone già pubblicata, in un primo Ep» racconta. 

L’esordio di Bharto è una naturale conseguenza ai molti stimoli artistici vissuti dal cantautore, primo fra tutti il fermento musicale promosso da Argo 16: «Ho iniziato a dedicarmi alla canzone italiana solo di recente. Durante il mio percorso mi sono interessato soprattutto alla musica internazionale; in seguito, però, mi sono sentito molto stimolato dalle ultime scene italiane e locali, che hanno trovato una grande espressione proprio nello spazio culturale di Marghera, dove sono nate belle realtà musicale».

Per il prossimo futuro, Alberto ha già alcuni live programmati, attualmente ancora in via di definizione.

51 - (11)q-2

Si parla di

Video popolari

L'esordio musicale di Bharto, il cantautore che parla a una generazione precaria | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento