Un mega progetto turistico per far ripartire l'ex ospedale al Mare

Promosso dal gruppo Cassa depositi e prestiti, è stato presentato venerdì mattina. Rimarrà anche la parte del distretto sanitario, essenziale per i residenti

Rendering progetto ex ospedale al Mare del Lido

È stato presentato venerdì mattina il progetto per il recupero dell'ex ospedale al Mare del Lido. “Un nuovo investimento per il Turismo”, questo il nome del piano, è promosso dal gruppo Cassa Depositi e Prestiti, e servirà per lanciare anche iniziative per la promozione di occupazione, formazione e innovazione.

Iniziative

Obiettivo principale del progetto è il recupero e la riconversione del complesso dell'ex ospedale al Mare, secondo un masterplan che prevede la realizzazione di un insediamento alberghiero gestito dal Gruppo Th Resorts e di un villaggio turistico Club Mediterranée, per un totale di 525 camere e un investimento di di 135 milioni di euro, che si stima creerà circa 500 nuovi posti di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scuola

«Un lavoro paziente, silenzioso, che abbiamo sviluppato negli ultimi anni per rivitalizzare il Lido. - ha dichiarato il sindaco - Chi abita a Venezia conosce bene questo luogo e i suoi problemi, non solo di carattere economico, ma anche sociale. Il livello di degrado a cui si era arrivati sono un ricordo oggi e ora non lo si può percepire fino in fondo. Questo invece è un luogo meraviglioso, lo ricordo personalmente come un'eccellenza e vederlo riconquistato è bellissimo. Non è solo una questione turistica, ma si tratta della rinascita di una parte di quest'isola. La riconversione dell'ex ospedale al Mare rispetterà il sistema delle dune e anzi favorirà la ri-naturalizzazione del territorio. Rimarrà la parte del Distretto sanitario, un elemento essenziale per i residenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento