Fablab Venezia, creatività a tutto campo con i laboratori di Ca' Pesaro e la Vez

A settembre e ottobre i percorsi didattici per sensibilizzare i giovani ai temi del riuso, della tecnologia e dell’arte

Biblioteca Vez, archivio

Partono, a settembre e a ottobre, i laboratori artistico-creativi proposti a Ca’ Pesaro e alla Vez per bambini e ragazzi, per sensibilizzare i giovani ai temi del riuso, della tecnologia e dell’arte. Dare forma ai propri sogni, immaginare un oggetto, un giocattolo, una piccola opera d’arte, realizzare le proprie idee con materiali bio, dal progetto alla realizzazione con macchinari che, fino a qualche anno fa, ambientavano i cartoon e le serie tv più futuristiche. 

Robotica a Ca' Pesaro

Il primo appuntamento di Fablab Edu, in collaborazione con i Musei Civici Veneziani a Ca’ Pesaro, è la mattina del 4 settembre, all’interno del Summer Camp. Art&robotica è il laboratorio speciale in cui imparare a costruire da soli un piccolo robot capace di muoversi e “disegnare”. Strumenti di lavoro saranno materiali di recupero, motorini da costruire con semplici ma ingegnosi accorgimenti o riciclando pezzi di vecchi giocattoli. Un modo divertente per avvicinare i bambini al mondo dell’ingegneria e della robotica.

Leonardo alla Vez

Da martedì 1 ottobre alla biblioteca civica Vez di Mestre, dalle 17 alle 19, iniziano i laboratori per bambini dai 9 agli 11 anni, veri e propri appuntamenti educational per incentivare comportamenti che valorizzino la creatività, il far da sé, la sperimentazione, la personalizzazione e il riuso. Per celebrare il 500° anniversario della morte di Leonardo, i ragazzi potranno collaborare insieme all’autoproduzione di una delle più famose macchine leonardesche nata dallo studio sulla possibilità per l'uomo di volare come gli uccelli, l'ornitottero, che verrà ridisegnato digitalmente dai ragazzi attraverso l'uso del computer e di software specifici. Infine, tutti potranno realizzare il proprio progetto personalizzato in legno tagliato al laser tramite l'utilizzo di macchinari di Fablab Venezia. Il progetto leonardiano prosegue l’8 e il 15 ottobre sempre alla Vez, mentre il 10, il 17 e il 24 ottobre Fablab Edu sarà alla biblioteca di Marghera, dalle 16.30 alle 18.30.

Sperimentare

Fablab Venezia Edu è un contenitore di attività formative e di sperimentazione per bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, nato dalla consapevolezza dell’importanza di dare ai più giovani un bagaglio di conoscenze e di strumenti che li aiutino a entrare in contatto con le nuove tecnologie in maniera creativa e proattiva. Dalla costruzione alla programmazione passando per la prototipazione elettronica, fino alla scoperta e ideazione di un videogioco, la costruzione di un drone. Un’occasione privilegiata per imparare a “fare da sé”, per apprendere concetti anche complessi in maniera ludica, con un approccio orientato alla sperimentazione e all’apprendimento attivo.

Scribbling Machines

È il laboratorio dove i bambini possono imparare a costruire piccole macchine capaci di muoversi e disegnare da sole. Un modo divertente di affrontare i primi rudimenti d’ingegneria, con un focus importante sul tema del riciclo. “Coding con Scratch”, software sviluppato dal Mit di Boston, consente a tutti gli studenti di avvicinarsi in modo giocoso al mondo della programmazione. Utilizzando strumenti e comandi visuali, i ragazzi sono in grado di generare codici finalizzati a delle brevi animazioni, fino ad arrivare a sistemi più complessi e a creare il proprio, personale videogioco. “Scopriamo Arduino” aiuta i ragazzi ad acquisire familiarità con la sintassi dei linguaggi di programmazione e le componenti hardware, esplorandone le potenzialità. “Plasma il tuo videogioco” parte dalla creazione di personaggi e ostacoli con materiali plastici, per divertirsi ad animarli in stop motion, fino alle nozioni basilari di ciò che si nasconde dietro la creazione di un videogioco. “Volare con i droni” è il laboratorio che permette di conoscere regole, caratteristiche e utilizzi delle piccole macchine volanti. Si parte da una piccola dimostrazione di autocostruzione del drone fino a dimostrazioni teoriche e pratiche “di guida”, per imparare a pilotare i droni di fascia piccola. Grazie a “Paper Circuits” si può creare un circuito semplice o più complesso partendo da un pezzo di carta. Nel corso del laboratorio di “Circuit Making”, si possono apprendere i primi rudimenti del mondo dei circuiti elettrici e le loro funzionalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con le scuole

Il laboratorio di Fablab Venezia, da tempo, collabora con gli istituti di formazione per creare percorsi didattici di valore. Una cooperazione ormai triennale con la scuola secondaria Aldo Manuzio, attività di laboratorio per gli alunni della scuola primaria Giacomo Leopardi a Mestre, per gli studenti dell’istituto secondario Olivi a Chioggia e del liceo artistico Marco Polo a Venezia, sono solo alcune delle attività didattiche e formative di Fablab Venezia per i giovani. L’obiettivo è farli avvicinare alle nuove tecnologie, con particolare attenzione e sensibilizzazione all’uso responsabile degli strumenti digitali, nel rispetto della salute e dell’ambiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento