rotate-mobile

Festival del Vivere la Villa Veneta del Fai: "Giovani in prima linea per rianimare i siti"

L’edizione 2017 ha visto la partecipazione di 4700 persone.

«L’iniziativa – spiega Ines Lanfranchi Thomas, presidente FAI Veneto - ha l’obiettivo di trasformare le ville in luoghi accoglienti capaci di dialogare non solo con il tessuto urbano nel quale sorgono ma anche con la cultura, il sistema produttivo e l’economia del territorio. Durante le giornate di apertura ogni singola villa ospiterà eventi quali concerti, degustazioni, esposizioni, rappresentazioni teatrali e incontri che consentiranno ai visitatori di vivere questi luoghi attraverso percorsi diversi dalle consuete visite.  Si tratta della prima e unica iniziativa dei Giovani del FAI a livello nazionale, che sottolinea la freschezza, la sinergia, l'impegno e l'affetto dei Gruppi FAI giovani per la loro regione, il Veneto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Festival del Vivere la Villa Veneta del Fai: "Giovani in prima linea per rianimare i siti"

VeneziaToday è in caricamento