Attualità

Conclusa l'VIII edizione della Festa dell'Europa 2020

Dal 5 al 31 maggio l'iniziativa è andata avanti per via telematica

Foto dal post Facebook Unioncamere (iniziativa per l'ottava edizione della #FestaEuropa 2020)

Si è conclusa lo scorso 31 maggio la Festa dell'Europa a Venezia, giunta alla sua VIII edizione nel 2020, con la celebrazione dei 70 anni della "dichiarazione Schuman", considerata l'atto di nascita dell'Unione europea.

I dati

La manifestazione veneziana non si è fermata nonostante l'emergenza Coronavirus come segno della natura europeista e di resilienza della Città e dei partner istituzionali che vi hanno sempre collaborato. «L'iniziativa, frutto della collaborazione tra Comune di Venezia - Europe Direct, Consiglio d'Europa - Ufficio di Venezia, Parlamento Europeo - Ufficio di Milano, Commissione Europea - Rappresentanza a Milano – spiega la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano – ha messo in risalto la 'vocazione europea' del capoluogo lagunare, quale luogo di riflessione e di confronto sulla geopolitica, come ricorda spesso il sindaco Luigi Brugnaro. Dal 5 al 31 maggio nel rispetto delle misure di contenimento, le iniziative si sono trasformate in modalità virtuale – prosegue Damiano – ma contiamo di spostare ad ottobre gli appuntamenti che prevedono la presenza fisica, in particolare i Caffè Europa, conversazioni su varie tematiche europee nei caffè storici di piazza San Marco, e la mostra 'Madri e padri fondatori dell'Unione europea' dal 9 al 31 ottobre all'M9-Museo Multimediale del ‘900».

Soddisfazione per i dati complessivi di maggio che hanno visto l'attenzione di tante persone online: 

  • 15 eventi virtuali realmente seguiti in diretta da circa 100 persone ciascuno e 8 iniziative online fruibili tutto il mese di maggio (3000 visualizzazioni successive delle registrazioni video messe online)
  • copertura social massiccia: 104 post ed eventi Facebook, 133 Instagram, 90 twitter
  • 11.000 visualizzazioni di post ed eventi su Facebook con migliaia di interazioni tra commenti, like e condivisioni (a cui si aggiungono 10.000 visualizzazioni della pagina Facebook del Consiglio d'Europa a Venezia)
  • 29.000 visualizzazioni dei tweet con un centinaio di condivisioni
  • 12.000 visualizzazioni dei post su Instagram con 1000 interazioni tra commenti e like
  • sito web comunale: 20 pagine della sezione dedicata alla Festa aggiornate quotidianamente visitate da 37.000 persone nel mese di maggio
  • 35.000 persone raggiunte con le 3 newsletter spedite via email
  • 30 partner locali, nazionali ed europei che stanno collaborando concretamente in ogni modo
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusa l'VIII edizione della Festa dell'Europa 2020

VeneziaToday è in caricamento