Conclusa l'VIII edizione della Festa dell'Europa 2020

Dal 5 al 31 maggio l'iniziativa è andata avanti per via telematica

Foto dal post Facebook Unioncamere (iniziativa per l'ottava edizione della #FestaEuropa 2020)

Si è conclusa lo scorso 31 maggio la Festa dell'Europa a Venezia, giunta alla sua VIII edizione nel 2020, con la celebrazione dei 70 anni della "dichiarazione Schuman", considerata l'atto di nascita dell'Unione europea.

I dati

La manifestazione veneziana non si è fermata nonostante l'emergenza Coronavirus come segno della natura europeista e di resilienza della Città e dei partner istituzionali che vi hanno sempre collaborato. «L'iniziativa, frutto della collaborazione tra Comune di Venezia - Europe Direct, Consiglio d'Europa - Ufficio di Venezia, Parlamento Europeo - Ufficio di Milano, Commissione Europea - Rappresentanza a Milano – spiega la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano – ha messo in risalto la 'vocazione europea' del capoluogo lagunare, quale luogo di riflessione e di confronto sulla geopolitica, come ricorda spesso il sindaco Luigi Brugnaro. Dal 5 al 31 maggio nel rispetto delle misure di contenimento, le iniziative si sono trasformate in modalità virtuale – prosegue Damiano – ma contiamo di spostare ad ottobre gli appuntamenti che prevedono la presenza fisica, in particolare i Caffè Europa, conversazioni su varie tematiche europee nei caffè storici di piazza San Marco, e la mostra 'Madri e padri fondatori dell'Unione europea' dal 9 al 31 ottobre all'M9-Museo Multimediale del ‘900».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfazione per i dati complessivi di maggio che hanno visto l'attenzione di tante persone online: 

  • 15 eventi virtuali realmente seguiti in diretta da circa 100 persone ciascuno e 8 iniziative online fruibili tutto il mese di maggio (3000 visualizzazioni successive delle registrazioni video messe online)
  • copertura social massiccia: 104 post ed eventi Facebook, 133 Instagram, 90 twitter
  • 11.000 visualizzazioni di post ed eventi su Facebook con migliaia di interazioni tra commenti, like e condivisioni (a cui si aggiungono 10.000 visualizzazioni della pagina Facebook del Consiglio d'Europa a Venezia)
  • 29.000 visualizzazioni dei tweet con un centinaio di condivisioni
  • 12.000 visualizzazioni dei post su Instagram con 1000 interazioni tra commenti e like
  • sito web comunale: 20 pagine della sezione dedicata alla Festa aggiornate quotidianamente visitate da 37.000 persone nel mese di maggio
  • 35.000 persone raggiunte con le 3 newsletter spedite via email
  • 30 partner locali, nazionali ed europei che stanno collaborando concretamente in ogni modo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento