Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Pensare europeo da 1600 anni»: al via la IX edizione della Festa dell'Europa a Venezia | VIDEO

Sono più di venti gli eventi che si terranno dal 5 al 31 maggio in modalità virtuale: webinar, video, musica e premiazioni avverranno anche nel contesto delle iniziative di #Venezia1600. È stata inoltre annunciata la vittoria del Bando Europe Direct 2021-2025, che il Comune di Venezia si è aggiudicato superando la selezione della commissione europea e posizionandosi ai primi posti della graduatoria italiana

 

Al via la IX edizione della Festa dell'Europa a Venezia: "Pensare europeo da 1600 anni" è il nome dell'edizione 2021, il cui programma è stato presentato oggi durante una conferenza stampa presso il Municipio di Mestre, alla presenza del presidente del Consiglio comunale Ermelinda Damiano e del vicesindaco Andrea Tomaello. Con loro anche Francesca Vianello, direttrice ufficio Europe Direct Venezia, e Luisella Pavan-Woolfe, direttrice del Consiglio d'Europa ufficio di Venezia. A seguire si è svolta inoltre la Commissione Cultura e Relazioni Internazionali del Comune di Venezia per illustrare il programma della manifestazione, con la partecipazione della presidente Giorgia Pea e la presenza, tra gli altri, di Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

«La Festa dell'Europa a Venezia – ha spiegato Damiano – si propone di mettere in risalto la vocazione europea della nostra città. La manifestazione vuole ricordare le due date storiche più significative per l'Europa: il 5 maggio 1949, giorno della fondazione del Consiglio d'Europa attraverso il Trattato di Londra, e il 9 maggio 1950, che sancisce la nascita dell'Unione Europea con la "dichiarazione Schuman" in occasione del discorso di Parigi. Per questo, dal 5 all'11 maggio vestiranno europeo, cioè saranno illuminate di blu, le facciate di Ca' Farsetti, di Ca' Loredan, del Municipio di Mestre, la fontana di piazzale Giovanacci di Marghera e la Torre Civica di Mestre».

Sono più di venti gli eventi che si succederanno dal 5 al 31 maggio in modalità virtuale: webinar, video, musica e premiazioni avverranno anche nel contesto delle iniziative di Venezia1600, a conferma del legame diretto tra le celebrazioni della città lagunare e la IX edizione della Festa dell'Europa. Si partirà quindi domani, dalle 17.00, con il Caffè Europa: una conversazione online aperta alla cittadinanza. Il programma e tutte le informazioni sull'iniziativa sono disponibili online

La vittoria del bando Europe Direct

È stata inoltre annunciata la vittoria del Bando Europe Direct 2021-2025, che il Comune di Venezia si è aggiudicato superando la selezione della commissione europea e raggiungendo il punteggio di 94/100, grazie al quale si è posizionato ai primi posti della graduatoria italiana.Venezia sarà ancora sinonimo di Europe Direct fino al 2025.

Europe Direct è la rete europea di informazione al servizio dei cittadini, creata dalla commissione europea per far conoscere le attività e le opportunità offerte dall'Unione Europea. Attiva nel territorio veneziano da più di 20 anni, è capofila di una rete veneta di 27 partner istituzionali, tra cui Regione Veneto e Prefettura di Venezia, oltre a diverse Camere di Commercio del territorio, altre città venete e le Università Iuav e Ca' Foscari. Europe Direct Venezia Veneto è già risultato vincitore di tre mandati indetti dalla Commissione europea per la selezione delle strutture e dei partner ai fini della gestione dei Centri di Informazione per il quadriennio 2009-2012, il quinquennio 2013-2017 e il triennio 2018-2020.

La nuova rete Europe Direct conta più di 400 punti informativi in Europa e più di 40 in Italia ed è ufficialmente attiva dal 1° maggio: il centro di informazione del Comune di Venezia è a disposizione della cittadinanza in via Spalti 28 a Mestre e in Municipio a Venezia (su appuntamento via mail).

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento