rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Attualità

Il Festival delle Idee si conferma un successo, 6300 presenze e 1 milione di views sui social

La terza edizione dell'iniziativa, svoltasi dal 30 settembre al 23 ottobre, ha visto oltre 30 eventi diffusi nel territorio con numerosi ospiti ottenendo un grande successo di pubblico

Ottimi risultati per la terza edizione del Festival delle Idee. L'evento dedicato al mondo della cultura ha vista, quest'anno, la presenza di 6.300 persone e oltre un milione di visualizzazioni sui social con quasi 900mila utenti raggiunti. L'iniziativa, svoltasi dal 30 settembre al 23 ottobre, è cresciuta sempre di più negli anni imponensodi come respiro culturale per la città con 30 eventi diffusi, tutti in presenza, che hanno visto musicisti, scrittori e filosofi, psicoanalisti, astronauti, artisti, scienziati e divulgatori, portare il proprio punto di vista sul tema del Festival Chi siamo, chi saremo e a mettersi in discussione.

Ideato da Marilisa Capuano per associazione Futuro delle Idee, il Festival dialoga con le istituzioni e le maggiori realtà del territorio: Regione del Veneto, che ha creduto nel progetto inserendolo tra i Grandi Eventi; Comune di VeneziaPolo Museale M9. Stringe nuove partnership: con Ulss3 Serenissima, con cui costruire l’anima scientifica del Festival nelle prossime edizioni; con Circuito Teatrale Regionale Arteven, Fondazione Teatro La Fenice, Teatro Toniolo. Collabora con altri eventi culturali come Treviso Giallo e Incroci di Civiltà.

Accanto alla sede tradizionale dell’M9 di Mestre, quest’anno gli incontri si sono svolti al Teatro Toniolo (messo a disposizione dal Comune di Venezia), al Teatro Malibran, alle Sale Apollinee del Teatro La Fenice, al Padiglione Rama dell’ospedale dell’Angelo di Mestre.

Festival delle idee in numeri

-        3.100 presenze agli eventi in M9, 3.200 per gli incontri nelle altre location;

-        90% di eventi soldout

-        60mila visualizzazioni di video e dirette streaming, di cui 9500 per Andrew Faber e più di 7000 per Umberto Galimberti;

-        50mila persone che hanno interagito sui social del Festival;

-        800mila utenti unici raggiunti dai contenuti;

-        Oltre 100mila account Instagram raggiunti con 230mila visualizzazioni dei contenuti;

-        70mila visualizzazioni del sito www.festivalidee.it

-        Lunghe code ai botteghini e riscontro positivo per il fee d’ingresso ad alcuni eventi;

-        Pubblico proveniente da tutto il Veneto, con molti giovani e un’età media di 35 anni;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Festival delle Idee si conferma un successo, 6300 presenze e 1 milione di views sui social

VeneziaToday è in caricamento