Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Festival Show, a migliaia in piazza a Mestre. Le interviste agli artisti nel backstage | VIDEO

I momenti salienti e le parole dei tanti musicisti che si sono esibiti ieri sera

 

Cinquemila persone hanno cantato e ballato ieri sera, venerdì 23 agosto, in piazza Ferretto a Mestre, assistendo al Festival Show. Ragazzi soprattutto, ma anche tante famiglie hanno riempito la piazza e si sono goduti la tappa mestrina dello spettacolo (organizzato da Radio Birikina e Radio Bella&Monella) che, dal 30 giugno, ha attraversato le località di villeggiatura dell’Alto Adriatico.

L'evento è realizzato in collaborazione con il Comune di Venezia e il supporto di Vela e della Camera di Commercio. L'assessore comunale alla Coesione sociale, Simone Venturini, ha commentato: «Una piazza strapiena ha salutato ieri sera gli artisti che si sono esibiti sul palco. Per noi rappresenta anche l'opportunità di dire ai ragazzi che la città è anche loro, che la sentano come propria e ne siano protagonisti. Invito i ragazzi a esserlo ancora di più perché noi stiamo davvero facendo il massimo per sostenerli».

La serata ha visto esibirsi sul palco tanti artisti: Lo Stato Sociale, Dolcenera, Anna Tatangelo, Alberto Urso, Enrico Nigiotti. E poi ancora un tuffo negli anni ’80 e ’90 con Fausto Leali e Ivana Spagna e il duo campano Daniel & Astol, molto apprezzato dai giovanissimi.

La riuscita dello spettacolo è stata possibile anche grazie all'impegno di 50 agenti di polizia locale che, con le altre forze dell'ordine e la Croce Verde, hanno consentito lo svolgimento della manifestazione in sicurezza. Erano presenti inoltre 40 volontari di protezione civile e 4 funzionari, operanti anche nella sala operativa di via Lussingrande. Infine va ricordato l'apporto degli operatori di Veritas, durante e dopo la manifestazione.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento