Storici, economisti e sociologi raccontano l'attualità via social e web con FDVonair

Il progetto divulgativo della Fondazione di Venezia che dà la parola agli esperti per discutere di arte, cultura e contemporaneità

#FDVonair è il progetto ideato dalla Fondazione di Venezia e nato in adesione alla campagna #iorestoacasa lanciata dal MiBACT che mira a portare sui social e via web contenuti culturali, intellettuali e conoscitivi. A prendere la parola in questi approfondimenti saranno storici, economisti e sociologi alle prese con l'attualità e le opere d'arte del Novecento che confluiscono nelle Collezioni della Fondazione. 

FDVonair si avvale del contributo di tutte le realtà culturali che fanno capo alla Fondazione di Venezia, M9 e Casa dei Tre Oci, e vede ai microfoni virtuali voci autorevoli del mondo accademico, economico, formativo, artistico, scolastico, finanziario e culturale del territorio veneziano e del Paese come Alberto Abruzzese, Denis Curti, Ernesto Galli della Loggia, Amerigo Restucci, Chiara Saraceno, Adolfo Scotto di Luzio, Gianni Silei, e Gianni Toniolo, solo per citarne alcuni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il palinsesto

  • Lunedì: ore 16.00 approfondimento sulla mostra “L’invenzione della Felicità” alla Casa dei Tre Oci. Curiosità e approfondimenti dedicati alle opere che il pubblico potrà ritrovare esposte nella mostra allestita alla Casa dei Tre Oci dedicata a Jacques Henri Lartigue.
  • Martedì: ore 14.30 approfondimento sulle Collezioni della Fondazione di VeneziaDenis Curti, consulente per i fondi fotografici della Fondazione di Venezia e direttore artistico della Casa dei Tre Oci racconta alcune delle opere più importanti di autori italiani e stranieri raccolte nell’archivio fotografico di proprietà della Fondazione e conservato proprio alla Casa dei Tre Oci.
  • Mercoledì: ore 14.30 approfondimento sulla mostra “Sguardi su Venezia” della Fondazione di Venezia. Il professor Amerigo Restucci ed il critico d’arte Stefano Cecchetto offrono al pubblico connesso la possibilità di conoscere alcuni dei 30 dipinti di maestri del Novecento (come De Stefani, Novati e Favai, per citarne alcuni) appartenenti alla Collezione della Fondazione, e in mostra nella sua sede, approfondendone autori, tecnica e poetica.
  • Giovedì: ore 14.30 editoriali e interviste su temi di attualità: pillole audio contenenti interventi e interviste, curati da M9 e da Fondazione di Venezia, su temi sociologici, economici, politologici, del mondo del lavoro e della formazione strettamente collegati all’attualità di questi giorni. Tra gli interventi in programma, solo per citarne alcuni, quelli del presidente della Fondazione di Venezia, Giampietro Brunello, sul ruolo della Fondazione nella crisi provocata dal coronavirus, di Alberto Abruzzese, sociologo e scrittore, che commenta le forme della nuova comunicazione, Ernesto Galli della Loggia che si sofferma sugli scenari politici internazionali, Chiara Saraceno, sociologa e filosofa, che parla di famiglia e società, Adolfo Scotto di Luzio, docente universitario, che approfondisce il tema delle lezioni a distanza e dell’accesso alle infrastrutture digitali e Gianni Toniolo, economista, storico e docente universitario, che affronta il tema della crisi economica e gli scenari di uscita. Ore 18.00 diretta Instagram della Casa dei Tre Oci su temi legati alla fotografia.
  • Venerdì: ore 9.00 approfondimento sulla mostra “L’invenzione della Felicità alla Casa dei Tre Oci; ore 14.30 “Pillole di Storia a cura di M9. La versione digitale della rassegna analogica #Capireil900, ospitata nei mesi scorsi nell’Auditorium “Cesare De Michelis”, arriva sui social di M9 e della Fondazione di Venezia per raccontare, con il contributo di esperti, storici, giornalisti e divulgatori, aspetti o fatti del Novecento attinenti all’attualità. Tra questi le pandemie e il welfare state nel ‘900, il rapporto tra stato centrale e autonomie locali nei momenti di emergenza, i periodi in cui lo sport si è fermato nella storia del secolo scorso, gli stati di eccezione democratica nel Novecento e poi, ancora, recessione e crisi economica, patria, italianità e senso di appartenenza che si sono risvegliati in momenti particolari del secolo breve.
  • Sabato: ore 14.30 approfondimento sulle Collezioni della Fondazione di Venezia.
  • Domenica: ore 14.30 approfondimento sulla mostra “Sguardi su Venezia” della Fondazione di Venezia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Nicolò, «atleta e professionista in campo e nella vita». Il ricordo degli amici

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento