Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Asili nido XXV Aprile, Ca' Bianca e Draghetto: mantenute le sezioni

L'assessore Besio: «In deroga a quanto stabiliscono i regolamenti, abbiamo deciso in giunta di tutelare le peculiarità didattico-educative e territoriali delle scuole interessate». Millecolori: «Solo 6 famiglie su 21 vanno via»

Asilo nido XXV Aprile Giudecca

Approvata in giunta oggi la formazione delle sezioni delle scuole XXV Aprile, Ca' Bianca e del nido Draghetto. «Si è deciso, in deroga a quanto stabiliscono i regolamenti, di tutelare l’attuale numero di sezioni e le peculiarità didattico-educative e territoriali delle scuole interessate. Così, alla scuola dell’infanzia “XXV Aprile” alla Giudecca, vista la vicinanza al carcere femminile, si è stabilito di mantenere aperta la scuola nonostante siano solo 9 i bambini iscritti per il prossimo anno scolastico a fronte dei 15 necessari«, afferma l'assessore alle Politiche educative Laura Besio. 

Per quanto riguarda la scuola Ca’ Bianca al Lido oggi ci sono 70 bambini iscritti all’anno scolastico 2021-2022, di cui uno con disabilità. «Attualmente la scuola è formata da 4 sezioni e si è deciso di non ridurle a tre visto che, anche negli scorsi anni, si è verificato un costante incremento di iscrizioni nel corso dei mesi. Infine, con la stessa delibera si è deciso di garantire la continuità didattica ai bambini che hanno optato per l’iscrizione all’asilo nido “Draghetto” e che provengono da tutte e tre le ex sezioni dell’asilo nido “Millecolori”. In particolare la delibera assegna un’educatrice per ogni ex sezione, nel numero di tre, anche oltre il rapporto numerico previsto dal vigente Regolamento per il personale educatore e docente dei nidi e scuole dell'infanzia», continua Besio.

In merito a quanto sta accadendo nei nidi “Millecolori” e “Draghetto”, «sul progetto sperimentale del nuovo nido “Millecolori” - conclude Besio - i numeri parlano chiaro: su 21 bambini a cui abbiamo offerto l'alternativa del nido “Draghetto” 6 hanno optato per lo spostamento. In altre parole: 15 hanno scelto di frequentare il nuovo “Millecolori” improntato all'apprendimento dell'inglese, di contesti multimodali e interattivi e flessibile dal punto di vista dell'orario. L'unico vero intento che muove l'Amministrazione è l'arricchimento e la diversificazione della proposta formativa 0-3 nel Comune».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido XXV Aprile, Ca' Bianca e Draghetto: mantenute le sezioni

VeneziaToday è in caricamento