Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

Le immagini sono state pubblicate nei giorni scorsi dalla pagina "Luoghi abbandonati", ideata da quattro amici (Andrea, Marco, Monica e Stefano) con la passione per la fotografia. Scrivono: «Questa fabbrica di refrattari è enorme, tanto che non siamo riusciti a girarla tutta. Era di proprietà della famiglia G., che chiuse a marzo 2008, lasciando a casa 180 lavoratori, dichiarando il fallimento nel 2012, dopo che la procura aprì un'inchiesta sulle attività di G. nel settore rifiuti. Ma proprio in questi giorni ci è arrivata voce che dovrebbero iniziare dei lavori per ripulire l'ex Sirma dai veleni, e che è stato nel frattempo sigillato un capannone contenente un vecchio forno con scarti di produzione pieni di amianto e rottami di ferro».

L'album completo è visibile a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato un corpo trovato nel Piave: è Mattia Bon, scomparso l'estate scorsa a Sappada

  • Schianto a Caltana, morta una ragazza di 25 anni

  • Un morto sui binari a Porto Marghera

  • 57enne muore soffocato da un pezzo di torta

  • Giovedì il funerale di Sara Michieli, morta in un tragico incidente stradale

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

Torna su
VeneziaToday è in caricamento