Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Giovani imprenditori, anche Venezia al summit in Giappone

L Italia ha partecipato con una delegazione di 37 giovani imprenditori di Confindustria

Si è concluso a Fukuoka, in Giappone, il Summit G20 YEA 2019 (Young Entrepreneurs’ Alliance), al quale hanno partecipato 400 giovani imprenditori da tutto il mondo e importanti rappresentanti politici giapponesi. L’Italia ha preso parte con una delegazione di 37 Giovani Imprenditori di Confindustria guidata dal Presidente Alessio Rossi e dal Vicepresidente delegato all’internazionalizzazione Nicola Altobelli. Insieme a loro, la Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Venezia Rovigo Manuela Galante.

«Abbiamo il dovere di immaginare il futuro dell’economia globale e interpretare il nostro business in chiave innovativa e di sviluppo sostenibile per contribuire ad una crescita inclusiva che persegua gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Per questo promuoviamo il dialogo tra associazioni di rappresentanza a livello globale, per offrire un contributo di valore alla ridefinizione di una governance globale più inclusiva, equa e condivisa», ha dichiarato il presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Alessio Rossi. «Un’occasione indimenticabile che raccomando a tutti i miei colleghi – afferma la presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Venezia e Rovigo Manuela Galante –. Confrontarsi, condividere idee e progetti, fare rete con oltre 400 industriali provenienti dalle 20 nazioni più importanti del mondo è un’esperienza unica, che fa crescere sia sul piano imprenditoriale, che personale. La partecipazione a questo evento è soltanto un punto di partenza. Da un lato ci ha permesso di portare al G20 un brand dall’appeal unico quale è Venezia. Dall’altro, ci consentirà di dare un contributo proattivo ai lavori del vertice».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani imprenditori, anche Venezia al summit in Giappone

VeneziaToday è in caricamento