Bando Erp, c'è la graduatoria provvisoria

Come consultarla, come ricevere e dove cercare informazioni. Resta pubblicata sul sito del Comune di Venezia fino al 6 febbraio

Venezia panoramica, archivio

È uscita la graduatoria provvisoria del bando Erp, anno 2019, valido per le assegnazioni degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. È suddivisa in due distinte liste: Venezia centro storico e isole, terraferma veneziana. Resta pubblicata per 30 giorni dall'8 gennaio fino al 6 febbraio 2020 ed è consultabile sul sito internet del Comune di Venezia ai seguenti link:
https://www.comune.venezia.it/it/content/bando-erp-anno-2019-0
https://portale.comune.venezia.it/albopretorio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Canali informativi

Per la consultazione della graduatoria è necessario premunirsi del numero di protocollo generale indicato sul documento della domanda presentata. Entro il termine improrogabile del 6 febbraio i richiedenti hanno inoltre facoltà di chiedere informazioni sull'istruttoria e il punteggio conseguito contattando il numero 041041 DiMe (canale informativo del Comune di Venezia) dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17, depositare formale ricorso, anche contenente documentazione integrativa per il riconoscimento di condizioni oggettive e soggettive possedute al momento della pubblicazione del bando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento