menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Che botta! Fortunatissimo biglietto da 500mila euro giocato in un bar di Sottomarina

Super premio ottenuto grazie a un Gratta e vinci "Nuovo battaglia navale". Sconosciuta l'identità del grattatore. I titolari si complimentano, la notizia si è diffusa nel weekend

Mezzo milione di euro in saccoccia, il sogno di molti. E' capitato davvero a un fortunatissimo giocatore che ha grattato il biglietto giusto del "Nuovo battaglia navale", portandosi a casa il super premio. La notizia si è sparsa velocemente a Sottomarina, località in cui è stato messo a segno il colpo: il bar Italia, nella piazza omonima, ha ricevuto il 15 giugno, da Lottomatica, la comunicazione che uno dei Gratta e vinci venduti lì aveva fruttato 500mila euro. Dopodiché il titolare Maurizio Milani ha subito affisso un cartello in modo che tutti sapessero.

"Felici per il giocatore"

Nessuna notizia, per ora, del giocatore baciato dalla dea bendata. Tanta curiosità e fantasie sulla sua identità, ma è anche vero che in questo periodo dell'anno a Sottomarina ci passa parecchia gente, soprattutto turisti. Difficile, quindi, sapere di chi si tratti. "Non sappiamo chi sia, sicuramente siamo molto contenti per lui - ha detto Sara, figlia del titolare - Se si presentasse da noi, gli faremmo i nostri più sinceri complimenti. È sicuramente una bella vittoria che regala gioia ed emozione. Se fossimo stati baciati noi dalla dea bendata, saremmo subito partiti per un bel viaggio. E poi è una vincita che potrebbe garantire stabilità alla nostra famiglia".

Vincita rarissima

Di certo il fortunato (o la fortunata) ha centrato una possibilità difficilmente ripetibile: su 60 milioni di biglietti sono solo 5 a ottenere il premio da mezzo milione di euro, quello più alto: uno ogni 12 milioni. Ovviamente una cifra così alta non si ritira al punto vendita, ma direttamente tramite gli uffici Lottomatica. Chissà se, comunque, il vincitore si farà vivo in paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento